Home » “Vite al limite”, lutto per il programma: triste annuncio

“Vite al limite”, lutto per il programma: triste annuncio

Lutto per “Vite al limite“, programma televisivo in onda su Real Time molto seguito dai telespettatori italiani. La notizia è stata annunciata poco fa ed ha generato un profondo senso di tristezza. La persona scomparsa era molto stimata nell’ambiente ed era sicuramente uno dei principali protagonisti del programma. La sua presenza vivrà per sempre nei ricordi delle persone a lui care. (Continua dopo la foto…)

 

Lutto per “Vite al limite”

“Vite al limite” è un programma televisivo di genere reality show in onda negli Stati Uniti e trasmesso da qualche anno anche in Italia su Real Time. Il programma ha avuto un enorme successo nel nostro paese. La trasmissione ovviamente è seguita anche negli Stati Uniti, dove è nato addirittura uno spin-off del programma, “Vite al limite: e poi…”.

Il reality show segue la vita di persone definite patologicamente obese, che, partendo da un peso iniziale che supera quasi sempre i 200kg, tentano di ridurlo nel corso di un anno prima di sottoporsi ad un intervento molto delicato realizzato dal chirurgo iraniano Younan Nowzaradan. Quest’ultimo è senza ombra di dubbio la star del programma. Egli è divenuto famosissimo, sia negli Stati Uniti che in Italia. Grazie al prezioso aiuto del chirurgo di origini iraniane, i protagonisti di “Vite al limite” riescono a ridurre il loro peso, riconquistando anche un tenore di vita migliore.

La trasmissione di recente è stata colpita da un tragico lutto. La notizia è stata annunciata poco fa ed ha generato un profondo senso di tristezza e sgomento. (Continua dopo la foto…)

Musica in lutto: addio al cantante che ha creato l’evento del secolo

si è spento

È morto Giorgio Lopez

Il reality show “Vite al limite” colpito da un tragico lutto: è morto Giorgio Lopez, fratello di Massimo, famoso attore e comico, e soprattutto voce del Dr. Nowzaradan. Lopez ha doppiato il famoso chirurgo iraniano fino all’ottava stagione del reality show statunitense. A causa del tragico lutto, la produzione ha dovuto cambiare i piani. Dalla nona stagione, infatti, c’è un altro doppiatore al posto di Lopez. Il ricordo di Giorgio resterà per sempre indelebile nella memoria delle persone a lui care. Anche i telespettatori di Real Time ormai avevano iniziato ad apprezzarlo grazie alla trasmissione “Vite al limite”.

Tag: