Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Giovanni Allevi, la notizia improvvisa dall’ospedale è un duro colpo per i fan

Giovanni Allevi, la notizia improvvisa dall’ospedale è un duro colpo per i fan

Giovanni Allevi, come sempre, ha cercato nella sua musica la forza per affrontare uno dei più brutti momenti della sua vita. “Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco”, aveva scritto lo scorso 18 giugno il compositore sui social, annunciando di avere un tumore che colpisce le cellule del sistema immunitario, “una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa”. L’artista sui social è tornato a condividere un altro passo del suo percorso, legato comunque alla musica: Allevi sta componendo un brano che spera di poter dirigere per festeggiare la vittoria sulla malattia. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche l’articolo —> Pippo Baudo, come sta? La confessione del figlio Alessandro

Giovanni Allevi

Giovanni Allevi

Giovanni Allevi, la notizia dall’ospedale è un duro colpo per i fan

“Dal nome ‘Mieloma’ scaturisce una melodia romantica di sorprendente bellezza. Durante il ricovero ho iniziato a comporre un brano per violoncello e orchestra ispirato a quella melodia. Sogno che un giorno lo dirigerò in teatro per festeggiare la vittoria sulla malattia”, ha scritto Giovanni Allevi. A corredo del testo una foto che mostra il pc del volto noto con sullo schermo una parte dell’inedito spartito, la sua mano e sullo sfondo le flebo. Allevi si trova infatti in ospedale. Un’immagine che ha commosso i fan. Chiuso nella camera del nosocomio dove è ricoverato, l’artista 53enne sembra voler coltivare la speranza; cercare la dolcezza nella malattia che gli ha sconvolto la vita. (continua a leggere dopo le foto)

allevi

La diagnosi di mieloma

“Appena ricevuta la diagnosi di mieloma, prima ancora di chiedere cosa fosse, sono subito andato a vedere a quali note musicali corrispondessero le lettere del suo nome, secondo un procedimento matematico già usato da J. S. Bach. Ebbene, da mieloma scaturisce una melodia romantica di sorprendente bellezza”, ha aggiunto l’artista su Instagram. Un duro lavoro per lui, che ha dimostrato ancora una volta di essere una persona tenace. (continua a leggere dopo le foto)

Giovanni Allevi

Mieloma, Giovanni Allevi si è messo subito al lavoro

Allevi ha deciso di mettersi subito al lavoro: “Il primo giorno di ricovero ho iniziato a scrivere un brano per violoncello e orchestra, ispirato da quella melodia. Mi sono entusiasmato all’idea che la composizione del brano avrebbe accompagnato tutto il tempo della terapia, come fosse un diario di emozioni fatto solo di note, e quando la mia battaglia sarebbe finita, avrei celebrato la vittoria sulla malattia dirigendo Mielomain teatro, con un grande solista al violoncello”. E ancora: “È pura follia, lotta, dolore, ebbrezza, entusiasmo, gioia sfrenata, meditazione. Sento già di dedicare questo brano a tutte le persone, a quei guerrieri luminosi che stanno soffrendo per la malattia, nella speranza che possano riconoscersi nelle sue note, e possano ricevere da esse la forza di condurre la propria battaglia verso la vittoria”. Il compositore non ha perso la speranza: “Nonostante il dolore, non ho mai amato così tanto la vita come in questo momento”. Leggi anche l’articolo —> Guenda Goria, l’annuncio dall’ospedale: “Ho dolori indescrivibili”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALLEVI Composer & Pianist (@giovanniallevi)

 

 

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004