Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Masterchef”, arrestato volto noto del programma: perché è finito in manette

“Masterchef”, arrestato volto noto del programma: perché è finito in manette

Da dicembre a gennaio è andata in onda l’undicesima edizione di Masterchef Italia. La stagione 11 si è conclusa con la vittoria di Tracy Eboigbodin. Uno dei concorrenti più amati dell’ultima stagione di Masterchef  però è finito in manette: si tratta di Gabriele Policarpo detto Polone. Ecco cos’è successo.

Masterchef Gabriele Policarpo

“Masterchef”, i giudici dell’undicesima stagione

Tra i giudici di Masterchef 11 c’è lo storico Bruno Barbieri. Lo chef, che conduce il programma già dagli albori, possiede sette stelle Michelin e grazie a molte comparse in televisione e diventato un volto noto al piccolo schermo in programmi come Masterchef4 hotelJunior Masterchef.

Assieme a Barbieri c’è Antonino Cannavacciulo. Anche lui possiede delle quattro stelle Michelin. Antonino ha poi tre ristoranti di lusso di sua proprietà e il più famoso è sicuramente quello di Villa Crespi, in Campania. Infine il terzo giudice è Giorgio Locatelli ha una sola stella Michelin ed è molto famoso con il suo ristorante a Londra.

Leggi anche: “Che tempo che fa”, Luciana Littizzetto e il dettaglio su Sergio Mattarella che nessuno aveva notato

“Masterchef”, Gabriele Policarpo arrestato: il motivo

Uno dei protagonisti dell’ultima edizione di Masterchef Italia è finito in manette. Il concorrente è stato condannato per cinque mesi per possesso di arma pericolosa. Il concorrente in questione è Polone, Gabriele Policarpo. Tanto amato per la sua simpatia, Popone è stato arrestato a causa del softair, uno sport che si basa su simulazioni di guerra e proprio per questo sport è stato arrestato. I fatti risalgono a cinque anni fa. Gabriele stava tornando da una partita di softair ed è stato fermato dai carabinieri. I militari lo hanno trovato in possesso di arma da fuoco priva di tappo rosso. Un grave errore che lo ha portato a dover pagare una multa da 800 euro e a scontare cinque mesi di reclusione.

Al momento dell’arresto Policarpo aveva appena finito una sfida di softair. Polone ha dovuto affrontare su processo. Pochi giorni fa è entrato nuovamente in aula e la alla sua vista ci sono stati molti fan che hanno chiesto foto e autografi.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor