Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Alberto Matano, annuncio a “La vita in diretta”: «Ci dobbiamo salutare»

Alberto Matano, annuncio a “La vita in diretta”: «Ci dobbiamo salutare»

Alberto Matano La vita in diretta

NEWS TV. Alberto Matano e La vita in diretta su Rai 1 sono travolti dall’ondata Mondiali. Infatti le messe in diretta delle partite svolte in Qatar coincidono con alcuni dei programmi soliti del palinsesto italiano. Non solo La Vita in diretta ma anche Ballando con le stelle. Ecco come ha salutato il pubblico Matano.

>> Alberto Matano verso Canale 5? L’indiscrezione agita i fan: ecco come stanno le cose

Alberto Matano “spettinato” dai Mondiali

La vita in diretta fa parte di quei programmi che subiranno significative modifiche a causa dei Mondiali di calcio 2022 in Qatar. Si giocheranno 4 gare al giorno fino 2 dicembre e cioè fino al termine della fase a gironi che promuove le prime due squadre agli ottavi di finale e quindi match a eliminazione diretta. Pertanto diversi programmi sono costretti a chiudere in anticipo. Questo succede a Alberto Matano che lascia il suo pubblico dicendo: «Ci dobbiamo salutare, siamo andati in onda in versione Short perchè ora c’è L’Eredità e alle 19.20 il TG1», ha detto Matano che poi ha specificato: «È un orario insolito per il telegiornale ma le informazioni sono quelle di sempre».

>> “GF Vip 7”, Edoardo Tavassi litiga e minaccia di lasciare la Casa

Alberto Matano: “La vita in diretta” in vetta agli ascolti

Per quanto riguarda gli ascolti, invece, La Vita in diretta ha mantenuto la tendenza registrata nelle settimane precedenti al mondiale di calcio che ha imposto il dimezzamento della programmazione. Infatti continua a prevalere sul competitor diretto, Pomeriggio 5 condotto da Barbara D’Urso.

Alberto Matano La vita in diretta

Alberto Matano ha stravinto il confronto diretto anche nella puntata di martedì 22 novembre. Dai dati di ascolto resi noti dal portale TvBlog, si apprende che a seguire la trasmissione di Rai1 nella presentazione sono stati in media 1milione 991mila telespettatori con il 17.22% di share, mentre in tutto il blocco principale i telespettatori sono stati 2milioni 477mila con il 18.93% di share, contro la media del programma di Canale5 che, invece, non ha raggiunto i 2milioni di telespettatori.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure