Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Chi l’ha Visto?”, parla la mamma di Alex Marangon: emersi nuovi dettagli

News tv. “Chi l’ha Visto?”, parla la mamma di Alex Marangon: emersi nuovi dettagli. Inquesti giorni la storia di i Alex Marangon, il barman 25enne originario del trevigiano che ha perso la vita durante un ritiro spirituale in cui avrebbe assunto dell’ayahuasca o un decotto allucinogeno, ha fatto letteramente il giro del mondo e anche la trasmissione di Rai 3 Chi l’ha visto? si è occupata del caso. Federica Sciarelli ha ascoltato le parole della mamma di Alex, attraverso le quali sono emersi nuovi dettagli. (Continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: Alex Marangon, perché l’hanno ucciso: l’ipotesi

Leggi anche: “Tu si que vales”, al via le registrazioni: tutto sulla nuova stagione

Federica Sciarelli, la tremenda confessione su Chi l'ha visto

Leggi anche: Fiorello, “Addio alla Rai”: il rumors che fa tremare la Tv

Leggi anche: “Reazione a Catena”, i nuovi campioni sono le Teste di Serie: chi sono e quanto hanno guadagnato

“Chi l’ha Visto?”, parla la mamma di Alex Marangon: emersi nuovi dettagli

Federica Sciarelli a Chi l’ha visto? si è occupata del caso di Alex Marangon, il barman 25enne originario del trevigiano che ha perso la vita durante un ritiro spirituale in cui avrebbe assunto dell’ayahuasca o un decotto allucinogeno. L’autopsia ha però evidenziato sul corpo di Alex delle percosse e delle emorragie che hanno escluso la possibilità dell’incidente e aperto la pista dell’omicidio. Ai microfoni del noto programma di Rai 3 sono intervenuti i genitori del ragazzo e la Scirelli ha lasciato la parola alla mamma di Alex.

“Scopriamo altri dettagli nella pagina successiva”

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure