Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Chi l’ha visto?”, perchè la trasmissione ha successo? La spiegazione di Mauro Coruzzi

“Chi l’ha visto?”, perchè la trasmissione ha successo? La spiegazione di Mauro Coruzzi

chi l'ha visto

News Tv. “Chi l’ha visto?“. Mauro Coruzzi, alias Platinette, all’interno della rubrica “La TV che vedo”, che cura sul settimanale “Di Più”, ha spiegato perchè la trasmissione “Chi l’ha visto?“, condotta da Federica Sciarelli su Rai 3, ha successo. La sua spiegazione è molto dettagliata. Mauro spiega quale sarebbe il segreto che si nasconde dietro il successo dello storico programma televisivo. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Platinette parla per la prima volta del dramma di suo figlio

Tutte le curiosità su “Chi l’ha visto?”

“Chi l’ha visto?” è uno dei programmi più longevi della televisione italiana ed è dedicato alla ricerca di persone scomparse e ai misteri insoluti. Va in onda sui canali Rai dal 30 aprile 1989 e attualmente risulta essere il quinto programma più longevo trasmesso sul terzo canale dopo il TG3, Geo, Un giorno in pretura e Blob. La trasmissione va in onda generalmente il mercoledì in prima serata ed è condotto da Federica Sciarelli, al timone dal 13 settembre 2004. La regia, invece, è curata da Fabio Tiracchia. La sigla del programma è Missing, composta da Bruno Carioti e Lamberto Macchi e in uso dal gennaio 1993. Il programma va in onda dallo studio 2 del Centro di produzione Rai di Via Teulada a Roma.

I tre ingredienti storici del programma sono le telefonate in diretta, le ricostruzioni filmate e i servizi giornalistici, oltre alle interviste in studio. Tali ingredienti sono stati dosati in maniera diversa nelle corso delle diverse edizioni del programma. Federica Sciarelli, ad esempio, ha puntato molto sui contributi in diretta, stabilendo spesso un contatto personale con i familiari di alcuni casi. Attualmente, infine, pare siano cadute in disuso le telefonate in studio dei telespettatori. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Federica Sciarelli età, carriera, vita privata e curiosità

Mauro Coruzzi spiega il motivo del successo del programma

Nella rubrica “La TV che vedo”, curata da Mauro Coruzzi sul settimanale Di Più, il personaggio televisivo, conosciuto anche con il soprannome di Platinette, spiega cosa si cela dietro al successo di “Chi l’ha visto?”. “La Sciarelli non fa sciacallaggio e nel suo programma si continua a dare spazio a chi sparisce da casa, si volatilizza e scompare” – dice Coruzzi – “Desiderare, settimana dopo settimana, di seguire la diretta e verificare a che punto sono le ricerche degli scomparsi, non è frutto di chissà quale perversione morbosa”. Mauro poi conclude: “Dietro il segreto del successo di questa trasmissione, c’è il grande lavoro che svolge la conduttrice. Vi sono conduttori che hanno perfettamente integrato quello che fanno con quello che sono e la padrona di casa di Chi l’ha visto fa parte di questo gruppo“.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure