Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Da noi…a ruota libera”, Serena Bortone parla del caso Memo Remigi

“Da noi…a ruota libera”, Serena Bortone parla del caso Memo Remigi

News tv. “Da noi…a ruota libera”, Serena Bortone parla del caso Memo Remigi. Serena Bortone è tornata a parlare della vicenda che ha visto coinvolti Memo Remigi e Jessica Morlacchi. Il noto cantante durante una puntata di Oggi è un altro giorno ha palpato la sua collega. Il video è finito in rete e la Rai è immediatamente intervenuta cacciando dal programma Remigi. La conduttrice di Oggi è un altro giorno è intervenuta nel corso della puntata di Da noi…a ruota libera, trasmessa domenica 6 novembre 2022. Ha spiegato il gesto del licenziamento e il fatto che lei lo ritenga giusto. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Caso Memo Remigi, Caterina Collovati lo difende: “Dovremmo scusarci”

“Da noi…a ruota libera”, Serena Bortone parla del caso Memo Remigi

Dopo la palpatina a Jessica Morlacchi, Memo Remigi è stato allontanato dal programma e la Rai ha messo fine alla loro collaborazione. Quando Francesca Fialdini ha chiesto come abbia vissuto questa vicenda, Serena Bortone ha commentato: “È stato un grande dolore. Un grande dispiacere. Come avrai capito, io ho sempre cercato di avere dei rapporti autentici, basati sulla comprensione, sulla fiducia, sull’allegria. Quindi devo dire che questa notizia è stata davvero dolorosa e mi ha molto amareggiato. Poi sai, io nella vita e a maggior ragione nel lavoro, non posso chiudere gli occhi davanti a un’ingiustizia. Quindi è molto triste. Molto triste davvero”. Poi la conduttrice di Da noi…a ruota libera ha aggiunto: “Mi sento di dire che le colpe vanno pagate nella giusta misura. È importante aver dato un segnale di questo tipo, comunque, perché questa è la Rai”. Intanto, Memo Remigi ha annunciato il ricorso alle vie legali. (Continua a leggere dopo la foto)

Il pensiero del noto cantante

Di tutt’altro pensiero rispetto alla Bortone e alla Fialdini è Memo Remigi, il quale, seppure con ritardo, si è scusato a più riprese con l’ex collega Morlacchi. Tuttavia il cantante, pur avendo ammesso lo sbaglio commesso, crede che la Rai gli abbia riservato un trattamento non congruo. Parlando del suo licenziamento, ha detto che lo considera “ingiusto per la sproporzionata gravità della condanna”. Quindi ha aggiunto di essere “moralmente distrutto”. “Alla mia età non è facile superare il grave stato d’animo in cui la azienda Rai, alla quale ho legato tutta la mia vita artistica, mi ha ridotto”, ha concluso.

Leggi anche –> Memo Remigi via da “Oggi è un altro giorno”: il suo commento alla decisione della Rai

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure