Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Dice sciocchezze!”. Amici, bordata di Cuccarini per Anna Pettinelli: c’entra Sarah

anna pettinelli

News TV. Ieri, Durante la puntata speciale di domenica 25 febbraio di Amici, sono state assegnate altre tre maglie d’oro a PetitLucia Mida, ciò significa serale assicurato che partirà il 16 marzo. Se da una parte c’è chi resta, dall’altra c’è chi va come Malia che è stato eliminato. E ora che Mida è intoccabile Anna Pettinelli inizia a mandare compiti agli allievi di altri docenti. Sarah è stata presa di mira dall’insegnante di musica che le ha mandato una lettera tutt’altro che delicata. Per questo Lorella Cuccarini è intervenuta contro la collega.

Leggi anche: “Uomini e Donne”, storia al capolinea tra l’ex tronista e il fidanzato

Leggi anche: “Grande Fratello”, cosa c’è davvero tra Sergio e Greta: tutti lo hanno notato

La lettera di Anna Pettinelli a Sarah

Il daytime di Amici che è andato in onda oggi il 26 febbraio, una lettera è stata mandata da Anna Pettinelli a Sarah, con tanto di compito per la settimana. La conduttrice radiofonica non ha perso occasione per scrivere parole negative alla ragazza che si è lasciata andare al pianto. “Ti ho vista un po’ offuscata, spenta, forse demotivata domenica. Non che io ti abbia mai vista piena di personalità, ma davvero nell’ultima esibizione mi sei sembrata spaesata”, si legge nella missiva della Pettinelli che continua: “Mai un guizzo, una sorpresa, qualcosa che mi abbia mai stupito. Siamo ad un passo dal Serale ed è evidente che tu abbia problemi a spiccare e a farti notare“. Il compito assegnato a Sarah è difficile: “Con questo compito spero di trovare in te quella ‘verve’ mai trovata finora. Ultima chance: spettinami se ci riesci” (scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva)

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure