Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “GF Vip 7”, la compagna di Romita accusa Signorini: il conduttore sbotta in diretta tv

“GF Vip 7”, la compagna di Romita accusa Signorini: il conduttore sbotta in diretta tv

News Tv. “Mimma ti manda un messaggio in una maniera insolita: lo fa attraverso il suo avvocato”. Così Alfonso Signorini si è rivolto ad Attilio Romita, facendo riferimento ad una lettera inviata dall’avvocato di Mimma Fusco, compagna del giornalista alla Redazione del “GF Vip 7”. Nella lettera, la donna ha fatto una serie di richieste al gieffino. La signora in seconda battuta ha avuto anche da ridire contro il conduttore e gli autori colpevoli a suo dire di aver stravolto la sua comunicazione per fare audience. Leggi anche l’articolo —> GF Vip 7, Antonino Spinalbese vuole lasciare il programma: il motivo shock

Attilio Romita compagna

“GF Vip 7”, la compagna di Attilio Romita accusa Signorini: il conduttore sbotta in diretta tv

“Lei vorrebbe che i riflettori tornassero a spegnersi su di lei. Mimma chiede che si possa parlare di te e della tua esperienza, ma lei vorrebbe essere lasciata fuori”, ha spiegato Alfonso Signorini. “Un passaggio in particolare merita una discussione da te. Mimma dice che non si sente rispettata come donna e come compagna”, ha aggiunto il conduttore. La parte più sconvolgente è quella che dice così: “Lei ti invita quando uscirai dal Grande Fratello a soprassedere nella maniera più assoluta a ritornare a casa loro”. Attilio Romita è rimasto senza parole: “Non potrò rientrare nella mia casa. Una casa che ho comprato io qualche mese fa. Evidentemente, dovrò dare un incarico a un altro avvocato”. Dopo un primo momento di sconforto, il giornalista ha criticato la compagna: “Dovrò cercarmi un albergo a Bari. Vorrei che Imma avesse la cortesia di farmi sapere che cosa le passa per la testa. Se questo è il tono, mi pare il modo sbagliato“. (continua a leggere dopo le foto)

Puntata da incubo per il giornalista

In seguito, però, con un un post pubblicato sui social, Mimma Fusco ha accusato il programma di avere stravolto il senso della lettera e il conduttore è intervenuto per precisare l’accaduto. “Il post richiede una doverosissima rettifica da parte nostra”, ha esordito Signorini chiamando di nuovo Romita nel confessionale e leggendo quanto Mimma Fusco aveva pubblicato poco prima sui social. “Avevo chiesto il diritto all’oblio e il mio legale aveva indirizzato una lettera al mio compagno nel quale chiedevo di potermi tutelare e di avere un confronto con lui prima che mettesse piede in casa, visto che non mi sono sentita rispettata come compagna di vita. Non volevo più che il mio nome comparisse in questo vicenda e in questo programma. Non ho nessuna intenzione di chiudere la relazione con Attilio che amo profondamente. L’interpretazione che ne hanno voluto dare gli autori del Grande Fratello Vip per avere materiale di riempimento del programma, è un’altra storia completamente artefatta per scopi di audience. Sono profondamente rammaricata”. Era questo il messaggio della compagna di Romita. (continua a leggere dopo le foto)

Attilio Romita compagna
Attilio Romita compagna

“GF Vip 7”, la compagna di Attilio Romita accusa Alfonso Signorini

Il conduttore ha quindi letto integralmente la lettera dell’avvocato per dimostrare di non aver stravolto il senso della missiva, ma solo di averne fatto un riassunto. “Ti pare così diverso da quello che ti ho raccontato io?”, ha chiesto Signorini a Romita: “Mi sembra che queste parole non siano legate ad un mio bisogno di spettacolarizzazione”. Il gieffino ha allora chiesto scusa a nome della compagna: “Ti chiedo scusa io a nome di Mimma. Mi dispiace se se l’è presa con te. Capisco che c’è un momento di confusione e tu non c’entri nulla”. Signorini ha replicato piccato: “Essere tacciato di sensazionalismo, posso farne anche a meno”. Leggi anche l’articolo —> Riccardo Fogli su tutte le furie dopo la squalifica dal “GF Vip 7”: il gesto del cantante

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure