Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Il generale Figliuolo sostituito dal 1° aprile: chi prenderà il suo posto

Il generale Figliuolo sostituito dal 1° aprile: chi prenderà il suo posto

Dal 1° aprile 2022, il generale Francesco Paolo Figliuolo non sarà più commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. La notizia era nell’aria ma da adesso, come sappiamo, è ufficiale. Il 31 marzo 2022, infatti, scade lo stato d’emergenza e con esso terminerà anche l’incarico del generale. In questo articolo vi sveliamo chi potrebbe essere il suo sostituto. (Continua dopo la foto…)

Chi è il generale Francesco Paolo Figliuolo

Francesco Paolo Figliuolo è generale, funzionario e comandante logistico dell’Esercito italiano dal 2018. Egli è nato a Potenza l’11 luglio 1961. Dal 1º marzo 2021 è commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. Ha ricevuto tale incarico dal Presidente del Consiglio Mario Draghi ed è subentrato a Domenico Arcuri, che ha gestito l’emergenza nella prima fase della pandemia. Sotto il suo mandato per la prima volta sono state raggiunte più di 500 mila somministrazioni di vaccini anti COVID-19 ed è stato implementato il supporto della Difesa nell’ambito della campagna vaccinale. Il 14 dicembre 2021 è stato nominato anche al vertice del Comando operativo di vertice interforze. Dal 1° aprile 2022 terminerà il suo incarico. Il 31 marzo 2022, infatti, scadrà lo stato d’emergenza. Figliuolo, però, sarà chiamato ad un altro importante incarico: egli, infatti, coordinerà le truppe che andranno a rafforzare il contingente Nato in seguito alla guerra in Ucraina. (Continua dopo la foto…)

Figliuolo, l’annuncio agli italiani poco fa: “Omicron, cosa sta succedendo”

“La brutta notizia per chi non ha la terza dose”: l’allarme poco fa

Chi prenderà il posto del generale Figliuolo

Il 31 marzo 2022 termina lo stato d’emergenza per la pandemia di Covid-19. Il generale Francesco Paolo Figliuolo si prepara a salutare l’incarico di commissario straordinario per l’emergenza Covid nel nostro paese. Egli tornerà a guidare le operazioni dei quasi diecimila militari italiani impegnati in missioni all’estero. Chi prenderà il suo posto dall’1 aprile 2022 come commissario straordinario per l’emergenza Covid? Al momento non è stato ancora ufficializzato alcun nome. Come riporta “Il Messaggero”, però, il profilo più papabile sembra essere quello di un altro generale, Maurizio Riccò. Egli al momento è il comandante logistico dell’Esercito. Riccò potrebbe essere affiancato nel suo nuovo ruolo da un vicedirettore vicario da scegliere tra i dirigenti di prima fascia del ministero della Salute. Al momento però questa è un’indiscrezione e come tale da prendere con le pinze.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor