Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Lutto nel mondo del cinema, addio a Nicki Aycox: aveva 47 anni

Lutto nel mondo del cinema, addio a Nicki Aycox: aveva 47 anni

Personaggi tv. Morta Nicki Aycox – È morto dopo una lunga malattia l’attrice Nicki Aycox. Aveva 47 anni ed era nota al grande pubblico per il ruolo di MegMasters nella serie televisiva Supernatural, dedicata al mondo del paranormale, che è durata 15 stagioni (dal 2005 al 2020). La donna da un quasi anno lottava contro un’aggressiva forma di leucemia. A dare la drammatica notizia la cognata dell’interprete. Leggi anche l’articolo —> Italiani sconvolti, la leggenda è in fin di vita: lo straziante annuncio della figlia

Lutto nel mondo del cinema, addio a Nicki Aycox: aveva 47 anni

Nicki Aycox è morta il 16 novembre scorso. Tramite un commovente post su Facebook, è stata la cognata Susan Raab Ceklosky a confermarne la scomparsa dell’attrice: “La mia bellissima, intelligente, feroce, incredibilmente talentuosa e amorevole cognata, Nicki Aycox Raab, è morta con mio fratello, Matt Raab, al suo fianco. Nicki e Matt hanno avuto una vita meravigliosa insieme in California. Era sicuramente una combattente e tutti quelli che l’hanno conosciuta l’hanno amata”. (continua a leggere dopo le foto)

L’annuncio dalla cognata: le parole di Eric Kripke

Se ne è andata dopo una lunga malattia l’attrice Nicki Aycox. Aveva 47 anni ed era famosa per il ruolo di MegMasters nella serie televisiva Supernatural. Eric Kripke, il creatore della serie cult, ha commentato così su Twitter la notizia: “Sono dispiaciuto nel venire a conoscenza del fatto che la grandiosa Nicki Aycox, la nostra prima Meg Masters, sia morta. Troppo giovane. Era fantastica e pronunciava le sue battute come miele e veleno. Mi meraviglia come sia riuscita a rendere leggendaria una semplice parola come poco brillante (lackluster). Era un attrice deliziosa”. (continua a leggere dopo le foto)

Nicki Aycox malattia

Morta Nicky Aycox: aveva documentato la leucemia sui social

Nicky Aycox aveva documentando la sua battaglia contro la leucemia su Instagram dando aggiornamenti, che però si sono fermati al 26 marzo scorso. In un video chiedeva il supporto dei follower per affrontare il post di una seduta di chemio: “Non smetterò mai di lottare”, le sue toccanti parole. L’attrice, come dicevamo era malata dal 2020, anno in cui i medici le hanno diagnosticato la leucemia. (continua a leggere dopo le foto)

Nicki Aycox malattia
Nicki Aycox malattia

Morta Nicky Aycox: la carriera in pillole

Nicky Aycox era nata a Hennessey, in Oklahoma. Ha trascorso la sua infanzia tra concorsi di musica ed esibizioni al pianoforte. Ha studiato all’Università dell’Oklahoma, ma non ha conseguito alcuna laurea. Giovanissima il trasferimento a Los Angeles per coronare il sogno di diventare attrice. Alla fine degli anni Novanta i primi piccoli ruoli, la svolta grazie alla serie tv Providence, con il ruolo di Lily Gallagher. Poi la volta di Ally McBealX-FilesDark AngelCold CaseCriminal Minds e Dark Blue. Al cinema l’abbiamo vista recitare in Jeepers Creepers 2 e La casa maledetta. Il suo ultimo film è stato Dead on Campus del 2014. Leggi anche l’articolo —> Roberto Maroni, le cause della morte: ecco i sintomi della malattia

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure