Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Roberto Maroni, le cause della morte: ecco i sintomi della malattia

Roberto Maroni, le cause della morte: ecco i sintomi della malattia

Roberto Maroni, le cause della morte – Com’è morto Roberto Maroni? Di che malattia soffriva ex ministro dell’Interno ed ex presidente della Regione Lombardia? Sembra che l’uomo da tempo lottasse contro una brutta malattia. A lanciare l’indiscrezione era stato Renato Farina, in un articolo pubblicato su «Libero Quotidiano», il 9 maggio 2021. In quel pezzo il giornalista rivelò che Maroni era «in cura per un tumore al cervello». Ma quali sono i sintomi? Come riconoscerlo? Cause e prevenzione. Leggi anche l’articolo —> Politica italiana in lutto: addio per sempre all’ex ministro italiano Roberto Maroni

Roberto Maroni, le cause della morte: ecco i sintomi della malattia

Roberto Maroni aveva scoperto di avere un tumore al cervello per caso: aveva accusato un malore a gennaio 2021 nella sua casa di Lozza, nel Varesotto. L’uomo cadde all’improvviso a terra a causa di uno svenimento, sbattendo la testa a terra. Una volta soccorso, Maroni è stato ricoverato all’ospedale di Circolo di Varese in osservazione al fine di accertarne le cause. L’ex ministro è stato operato alla testa presso l’istituto neurologico Besta. Nel comunicato diramato dalla della direzione sanitaria dopo l’intervento c’era scritto: “In merito alle condizioni cliniche di Roberto Maroni, sottoposto oggi a un intervento presso la Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico ‘Carlo Besta’, la direzione sanitaria dell’istituto informa che le condizioni cliniche del paziente sono soddisfacenti e che lo stesso è sveglio e cosciente. In accordo con la famiglia non saranno diramati altri bollettini medici in assenza di significativi sviluppi“. (continua a leggere dopo le foto)

sintomi tumore al cervello

Aveva rinunciato a correre a sindaco di Varese

Nel 2021 Roberto Maroni ha rinunciato a correre a sindaco di Varese proprio per motivi di salute connessi alla sua malattia. In un’intervista al «Corriere della Sera», nemmeno un mese fa, l’ex ministro aveva dichiarato: “Non è cambiato molto, certo che la malattia che mi ha colpito è una cosa che non trascuro, facendo tutte le cure necessarie. Ho capito che tra le cose importanti non c’è la politica con la ‘p’ minuscola“. Ma quali sono i sintomi del tumore al cervello? Come si manifesta? (continua a leggere dopo le foto)

sintomi tumore al cervello

Roberto Maroni, le cause della morte: come si manifesta il tumore al cervello

tumori del sistema nervoso centrale sono abbastanza rari e rappresentano circa l’1,6 per cento di tutti i tumori. Nel 2020 abbiamo avuto 6.122 i nuovi casi in Italia, più comuni negli uomini che nelle donne secondo i dati riportati nel volume I numeri del cancro in Italia 2020 (AIOM-AIRTUM). Come si legge sul sito dell’AIRC “l’unico legame accertato con fattori di rischio è quello con le radiazioni ad alto dosaggio, riconosciute come cancerogene per gli esseri umani. Per quanto riguarda l’esposizione a campi elettromagnetici (anche quelli dei telefoni cellulari) non esistono prove certe al momento che ciò aumenti il rischio di sviluppare un cancro per gli esseri umani. Raramente alcuni tipi di neoplasie del sistema nervoso ricorrono nell’ambito di una stessa famiglia“. Le manifestazioni di un tumore cerebrale dipendono soprattutto dalla sua localizzazione e dalle dimensioni della massa. (continua a leggere dopo le foto)

sintomi tumore al cervello

Come riconoscere il tumore al cervello

Come riconoscere il tumore al cervello? A quali sintomi prestare attenzione? “In generale, segni e sintomi dei tumori cerebrali possono includere: mal di testa di nuova insorgenza o che cambia “tipo” e frequenza; mal di testa che diventa sempre più forte e non si riesce a controllare; nausea o vomito non spiegabili da altre cause; problemi di vista (vista offuscata, visione doppia, perdita della visione laterale, eccetera); perdita graduale della sensibilità o della capacità di movimento a livello di un arto; problemi di equilibrio e difficoltà nel parlare; confusione, cambiamenti della personalità o del comportamento; crisi di tipo neurologico; problemi di udito”, si legge sempre sul sito dell’AIRC. Leggi anche l’articolo —> Italiani sconvolti, la leggenda è in fin di vita: lo straziante annuncio della figlia

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure