Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“C’è posta per te”, lo storico postino Marcello svela i segreti dietro le quinte

c'è posta per te

Programmi tv. “C’è posta per te”, uno storico postino del programma Mediaset condotto da Maria De Filippi ha raccontato alcuni retroscena mai svelati prima. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “Sanremo 2025”, chi prenderebbe il posto di Amadeus: ma ad una condizione

Leggi anche: Lorella Cuccarini, la reazione all’uscita di Mew da “Amici” spiazza tutti: cos’ha fatto

c'è posta per te

“C’è posta per te”, il programma di Maria De Filippi amatissimo dal pubblico

“C’è posta per te” è lo storico programma Mediaset condotto da Maria De Filippi e amatissimo dal pubblico a casa. Grazie a questo programma, la De Filippi riesce a raccontare la quotidianità del suo pubblico attraverso le storia presentate in ogni nuova puntata. Si tratta di storie d’amore finite male, litigi familiari, tradimenti, allontanamenti o sorprese. Tutto questo è possibile anche grazie ai famosi postini che, con le loro biciclette, corrono da una parta all’altra dell’Italia a consegnare le famose buste. In una recente intervista rilasciata a “Tv Sorrisi e Canzoni”, uno storico postino del programma ha voluto svelare alcuni aneddoti del dietro le quinte della trasmissione. (Continua a leggere dopo la foto)

“C’è posta per te”, il racconto del postino Marcello

Durante un’intervista rilasciata a “Tv Sorrisi e Canzoni”, uno storico postino di “C’è posta per te” ha voluto svelare alcuni segreti e aneddoti del dietro le quinte del programma Mediaset condotto da Maria De Filippi. Si tratta di Marcello Mordino, volto noto di “C’è posta per te”, per aver rivestito il ruolo di postino per moltissimi anni. Marcello ha conquistato il cuore dei telespettatori lavorando all’interno della trasmissione per ben ventiquattro anni. (Continua a leggere dopo la foto)

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure