Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Fiction Rai e Mediaset: slittano alcune date per via delle elezioni politiche

Fiction Rai e Mediaset: slittano alcune date per via delle elezioni politiche

Fiction Rai e Mediaset: come d’usuale, queste due importanti reti, in vista della nuova stagione televisiva prossima ad arrivare, effettueranno dei cambiamenti di programmazione. Ciò che accadrà sarà lo slittamento di alcune date per via delle elezioni politiche. Rita Dalla Chiesa, infatti, ha deciso di accogliere la proposta di Forza Italia di candidarsi alle prossime elezioni del 25 settembre 2022. Ecco tutto quello che sappiamo sulle date che cambieranno con certezza, su quelle che potrebbero ipoteticamente cambiare e su quelle che resterebbero invariate. (Continua a leggere dopo la foto)

Fiction Rai e Mediaset

Fiction Rai e Mediaset: nonostante la nuova stagione televisiva debba ancora iniziare, ci sono già delle variazioni in programma. Rita Dalla Chiesa ha deciso di accogliere la proposta di Forza Italia di candidarsi alle prossime elezioni del 25 settembre 2022, come conseguenza a ciò alcune date di programmazione Rai cambieranno inevitabilmente. Non solo “Il nostro generale”, ma anche “Imma Tataranni 2” subirà un cambiamento di messa in onda a causa delle elezioni politiche previste per settembre.

Fiction Rai e Mediaset: i cambiamenti certi

Come certezza abbiamo che “Il nostro generale”, miniserie in quattro puntate con Sergio Castellitto nei panni del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa (padre di Rita), invece di andare in onda l’11 settembre come stabilito inizialmente, è stata rimandata a data da destinarsi. Quest’ultimo slittamento è utile per far sì che venga mantenuta una certa imparzialità verso le elezioni politiche. Stessa cosa potrebbe avvenire per la fiction replica che Canale 5 inizialmente destinata al 3 settembre prossimo, sempre dedicata a Dalla Chiesa, con Giancarlo Giannini nei panni del protagonista e Milena Mancini in quelli di Rita da giovane.

Restano così scoperte quattro prime serate, che Raiuno dovrebbe, ma non è sicuro, affidare alle repliche della prima stagione di “Lolita Lobosco”, con Luisa Ranieri, inizialmente previste al giovedì e venerdì dal 1° settembre. A slittare sarà anche la seconda parte di “Imma Tataranni 2”, quattro episodi inizialmente destinati alla primavera scorsa e poi rimandati all’autunno. La serie con Vanessa Scalera sarebbe dovuta andare in onda da giovedì 22 settembre, data in cui avrebbe dovuto prendere forma, in prima serata, un confronto politico tra i vari leader dei partiti condotto da Bruno Vespa.

L’Agcom ha però bocciato il confronto, che potrebbe quindi venir annullato. Insomma, ancora non si sa se “Imma Tataranni” resterà in onda a partire dal 22 settembre o verrà spostato a martedì 27 settembre. Per quanto riguarda le ipotesi, potrebbe subire un cambio di data anche “Morgane-Detetive Geniale 2”, inizialmente previsto per il 4 ottobre. La serie, se resterà al martedì, partirà il 18 dello stesso mese, a patto che Imma Tataranni non si sposti successivamente al giovedì.

Date che pare resteranno invariate

Resta invariata, attualmente, la data di partenza di Mina Settembre 2″, prevista per domenica 25 settembre 2022, giorno che coincide con quello delle elezioni. Per via del silenzio elettorale, però, la fiction con Serena Rossi non dovrà dar spazio a nessuno speciale in prima serata. Le dirette sui primi exit poll, ad esempio, partiranno solo in seconda serata. Per quanto riguarda invece Mediaset? Al momento non sono previste variazioni di palinsesto, neanche per le fiction: l’unica a partire, ovvero “Viola Come il Mare”, andrà in onda dal 30 settembre, ovvero ad elezioni ormai concluse.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004