Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Bambino di 7 anni muore in 48 ore, sembrava un normale raffreddore: l’annuncio del padre

Bambino di 7 anni muore in 48 ore, sembrava un normale raffreddore: l’annuncio del padre

bambino morto raffreddore

Bambino morto raffreddore. Una terribile notizia sconvolge il mondo intero. Un bambino di appena 7 anni è morto all’improvviso. Sembrava un banale raffreddore ed invece in pochi giorni la situazione è precipitata. Il bambino non ce l’ha fatta, provocando un dolore terribile per i familiari. Tutti pensavano fosse un semplice raffreddore ed invece il bambino nascondeva qualcosa di più pericoloso e terribile. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Panico durante un matrimonio in Italia: interviene la polizia e arresta la sposa. Il motivo è assurdo

Bambino morto a 7 anni, sembrava un semplice raffreddore

Un bambino di appena 7 anni è morto all’improvviso, provocando un forte dolore per tutti i suoi familiari. Il padre ha raccontato che domenica 23 ottobre suo figlio è andato con sua madre a una festa di Halloween, ma quando è tornato a casa ha iniziato a presentare sintomi lievi, simili al raffreddore. I genitori hanno deciso di curarlo a casa con i medicinali che solitamente si utilizzano per situazioni simili.

Durante la notte, il bambino si è risvegliato con tosse e mal di gola, mentre la mattina dopo è andato a scuola senza problemi. Durante la giornata, però, gli insegnanti hanno contattato i genitori perchè il bambino aveva la febbre alta. I genitori hanno deciso così di riportarlo a casa, ma, quando hanno visto che la febbre non si abbassava e che il bambino aveva difficoltà nel respirare, hanno deciso di portarlo in ospedale.

Il giorno dopo, in ospedale, il bambino ha subito due attacchi di cuore ed è stato portato in terapia intensiva. I medici hanno poi spiegato ai genitori che avrebbero dovuto drenare il sangue del piccolo. Il trattamento, però, pare abbia fallito e il piccolo è morto nel giro di quarantotto ore. Quello che sembrava un semplice raffreddore in realtà era qualcosa di più grave. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Scoperto nuovo virus “ibrido”: sintomi e rischi

La causa della sua morte

Il bambino di 7 anni non è morto per un semplice raffreddore. Quando i genitori l’hanno portato in ospedale, i medici hanno scoperto che aveva contratto un virus, il Metapneumovirus. Per questo motivo, i medici hanno cercato di drenare il sangue del piccolo per ripulirlo dal virus. Il trattamento, però, non ha avuto effetto e il bambino è morto nel giro di quarantotto ore, provocando un forte dolore per i genitori.

Il Metapneumovirus non è un morbo gravissimo, ma può attecchire e diventare letale nei bambini che soffrono di patologie come l’asma acuta. In effetti, il piccolo pare già soffrisse di asma ed è probabile che proprio per questo motivo il virus nel suo caso è diventato letale, costringendolo alla resa in appena quarantotto ore.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure