Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Carrelli della spesa, tutti se lo sono sempre chiesti: a cosa servono le grate? La risposta è sorprendente

Carrelli della spesa, tutti se lo sono sempre chiesti: a cosa servono le grate? La risposta è sorprendente

Un elemento tipico del supermercato è il carrello della spesa. Inseriamo il soldino nell’apposito vano e iniziamo così a girare nei vari reparti riempendolo di prodotti. Che dire? Un compagno indispensabile che ci aiuta soprattutto con gli oggetti più pesanti come le casse d’acqua o saponi per la lavatrice. In molti si sono sempre chiesti perchè siano fatti di alluminio e abbiano le grate. Vediamo di trovare insieme una risposta a questa particolare domanda ricostruendo le origini del carello della spesa. (Continua a leggere dopo la foto)

Carrelli della spesa, tutti se lo sono sempre chiesti: a cosa servono le grate? La risposta è sorprendente

Nel 20° secolo, i commercianti si resero conto che le persone erano disposte e disponibili ad acquistare grandi quantità di cibo in una sola volta, ma non avevano mezzo efficace e comodo per trasportarlo per il negozio. Fu così che nel 1937, Sylvan Goldman ebbe l’illuminazione osservando una sedia pieghevole: mise un cestino sul sedile e un altro sotto la sedia, poi immaginò le ruote sulle gambe e una maniglia sul retro. Tempo due mesi il carrello era nato. Nel 1940, solo tre anni dopo la loro introduzione, i carrelli erano diventati così popolari, che i negozi di alimentari degli Stati Uniti venivano progettati pensando a loro con corridoi più spaziosi e banchi dove contenere grandi quantità di cibo.

Il carrello di Goldman non è come quelli che utilizziamo oggi: il primo grande innovatore fu Orla Watson che, nel 1947, brevettò carrelli col cestino fisso e dotati di un’apertura posteriore in modo che potessero essere infilati l’uno nell’altro. Infine, il carrello della spesa che tutti conosciamo fu introdotto solo nel 1950. Perchè sono stati progettati in acciaio e hanno le grate? Scopriamo insieme. (Continua a leggere dopo la foto)

prodotti ritirati

Perchè sono stati progettati in acciaio e hanno le grate?

L’acciaio è stato scelto, anche se non ci sono conferme, perché ha un costo di produzione e di manutenzione minore e tutti se lo possono permettere. Le grate sono state progettate per questi tre motivi fondamentali: permettono alle cassiere di vedere tutti i prodotti che sono al suo interno, senza dimenticare nulla (o rubare qualcosa); essendo completamente aperti, la loro pulizia è agevole e infine è aperto così che possa restare all’esterno e, se non coperto, la pioggia non resterà al suo interno creando non pochi disagi.

Terrore al supermercato, un uomo tira fuori una pistola: denunciato

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure