Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Una famosa influencer e suo papà sono morti in un incidente aereo: cosa è successo

famosa influencer

Social. Una famosa influencer è morta in un incidente aereo insieme al padre. Chi era la donna che pilotava l’aereo e cosa è successo. Scopriamolo insieme. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Lo straziante annuncio della famosa mamma della tv: “Mia figlia è morta”

Leggi anche: Il figlio non torna a casa da scuola: la terribile scoperta della mamma

famosa influencer

Una famosa influencer è morta in un incidente aereo con il padre

Lo scorso giovedì, 7 dicembre 2023, in Alabama, una famosa influencer e suo padre sono morti in un incidente aereo. La donna e il papà avevano affrontato un volo di 290 chilometri. (Continua a leggere dopo la foto)

Il terribile incidente

La famosa influencer e youtuber Jenny Blalock è morta insieme al padre in seguito ad un terribile incidente aereo. La donna stava pilotando il suo piccolo aereo lo scorso giovedì, 7 dicembre 2023, quando ha iniziato a perdere quota e si è schiantata in una zona boschiva al confine con l’Alabama. I motivi del tragico avvenimento sono ancora in fase di verifica. (Continua a leggere dopo la foto)

Il canale YouTube e la vita tra le nuvole

Mancavano solo 16 km alla pista dell’atterraggio, ma Jenny Blalock e suo padre non ce l’hanno fatta e sono rimasti vittime di un terribile incidente aereo al confine con l’Alabama. Jenny era un’agente immobiliare e gestiva un canale YouTube con sedicimila iscritti. La youtuber caricava sulla sua pagina video di lezioni di volo e dei viaggi sul suo aereo personale. In uno dei suoi ultimi post aveva voluto fare una dedica al padre. “Papà è il mio co-pilota preferito”. Lo scorso novembre aveva effettuato un atterraggio di emergenza, sfuggendo alla morte. Purtroppo questa volta né lei né il padre ce l’hanno fatta a sopravvivere.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure