Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Il famoso del web precipita in una scarpinata e muore: choc in Italia

Calabria morto tiktoker

La tragedia si è consumata lo scorso martedì, 12 marzo 2024. Il ragazzo è caduto in un dirupo e purtroppo non ce l’ha fatta. I vigili del fuoco quando hanno recuperato il suo corpo, era ormai troppo tardi. È morto a soli 23 anni mentre si trovava in Italia. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Kate Middleton, spuntano di nuovo voci su William e l’amante

Leggi anche: Tragico frontale su una 500 d’epoca: chi c’era a bordo

Ghorio di Rogudi, morto famoso tiktoker: aveva soli 23 anni

Ghorio di Roghudi, morto famoso tiktoker: aveva soli 23 anni

Il ragazzo è morto lo scorso martedì: mentre si trovava in compagnia di 3 amici, è scivolato in un dirupo Ghorio di Roghudi, in provincia di Reggio Calabria. I vigili del fuoco sono subito entrati in azione ma purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare. Successivamente gli stessi pompieri, vista le difficoltà nel risalire la scarpata, hanno fatto intervenire un elicottero del Reparto volo di Lamezia Terme del Corpo con una barella per il recupero della salma. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: La confessione choc della famosa cantante, ridotta al lastrico dopo il divorzio

Leggi anche: Il cantante trovato morto in carcere: emerge un atroce sospetto

Giorgi Tzane Janelidze è morto

Si chiamava Giorgi ‘Tzane’ Janelidze il ragazzo georgiano morto durante una scarpinata a soli 23 anni. Giorgi era un fitness influencer, molto conosciuto nel suo Paese su TikTok e su Instagram. Il ragazzo era in Calabria per girare alcuni video da condividere sui social e trascorrere qualche giorno di vacanza insieme a dei suoi amici. Tantissimi i messaggi per ricordare il giovane influencer. “Purtroppo Janne non è più con noi. Ci ha lasciato ieri sera durante il viaggio che abbiamo fatto in Italia. Pregate con noi affinché la sua anima riposi in pace”, ha scritto uno dei ragazzi che si trovavano con lui.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure