Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Gianluca Vialli, di quale malattia soffre: i sintomi da non sottovalutare

Gianluca Vialli, di quale malattia soffre: i sintomi da non sottovalutare

Gianluca Vialli soffre da anni di una tremenda malattia: è letale se non si scopre in tempo. Quali sono i sintomi da non sottovalutare? Cinque anni fa Gianluca Vialli, ex calciatore e capo delegazione della Nazionale, ha annunciato pubblicamente di avere un tumore al pancreas. Nonostante abbia dovuto faticare per trovare un equilibrio tra vita privata e lavoro, l’impegno sul fronte calcistico non è mai venuto meno. 

Gianluca Vialli, che malattia ha? Sintomi e caratteristiche
Gianluca Vialli, i sintomi della sua malattia

Gianluca Vialli, che malattia ha? Sintomi e caratteristiche

Il presidente sportivo soffre da 5 anni per un tumore al pancreas. Qualcosa oggi sta cambiando: poco fa ha annunciato che avrebbe messo in pausa i suoi impegni sportivi. Il 58enne ha infatti annunciato alla Federcalcio la sua assenza in occasione delle prossime gare della Nazionale in programma nel 2023 anche per le qualificazioni all’Europeo 2024. Insomma Vialli avrà bisogno di concentrarsi sulla sua salute, almeno per un periodo.

Dopotutto il tumore al pancreas è uno dei più pericolosi in assoluto. Ogni anno infatti, in Italia, questo tipo di tumore uccide quasi 13mila persone e rappresenta attualmente la terza causa di morte oncologica. Il cancro al pancreas è difficile da diagnosticare e la ricerca nella cura di questa particolare patologia va a rilento. Intercettare il tumore al pancreas nella sua fase iniziale è fondamentale perché una diagnosi precoce può salvare la vita. 

LEGGI ANCHE: Gianluca Vialli, drammatico aggiornamento: come sta

I sintomi del tumore al pancreas

Se non diagnosticato in tempo, questo tipo di tumore più essere letale, come sottolinea il sito my personal trainer. Sono molteplici i sintomi ai quali bisogna prestare attenzione: uno di questi potrebbe essere un campanello d’allarme. Bisogna fare attenzione quindi a mal di schiena o dolore profondo nella parte superiore dell’addome. Sono sintomi del tumore al pancreas anche la perdita di peso e di appetito improvvisi, la colorazione gialla della pelle e degli occhi ma anche prurito insolito, cambiamento nella digestione e nelle abitudini intestinali.

Inoltre ci sono alcuni fattori che aumentano il rischio di contrarre questo tipo di patologia. Favoriscono il tumore al pancreas l’abuso di alcol, l’obesità, la pancreatite, ma anche fumo e diabete. Attenzione anche alla storia familiare soprattutto nel caso in cui una persona abbia due o più parenti di primo grado (madre, padre, fratello o figlio) che hanno sofferto di questa malattia prima dei 50 anni.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure