Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Guerra Russia-Ucraina, l’annuncio di Zelensky fa tremare il mondo

Guerra Russia-Ucraina, l’annuncio di Zelensky fa tremare il mondo

guerra in ucraina zelensky kakhovka

Guerra in Ucraina Zelensky Kakhovka. La guerra tra Russia e Ucraina sta vivendo un momento di grande fermento. Ieri è stata diffusa la notizia che le truppe russe avrebbero lasciato Kherson, ma dall’altra sponda si predica cautela. Potrebbe, infatti, essere una trappola per le truppe ucraine. Nel frattempo, però, l’attenzione è concentrata anche sulla diga di Kakhovka. Il presidente ucraino Zelensky ha fatto un annuncio molto importante. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Guerra in Ucraina, consegna di armi nucleari tattiche alle basi Nato in Europa

Guerra in Ucraina, Zelensky fa un annuncio su Kakhovka

Continua il conflitto senza esclusione di colpi tra Russia e Ucraina. Adesso, però, potremmo essere arrivati ad un punto di non ritorno, quasi all’epilogo. Ieri è stata diffusa la notizia che le truppe russe sarebbero in ritirata da Kherson. Si tratta ovviamente di un annuncio molto importante. In questi mesi, Kherson ha rappresentato una delle vittorie più importanti ottenuti dai russi, mentre adesso potrebbe diventare un punto di svolta per l’Ucraina. Agli occhi di molti, il presidente russo Putin appare sconfitto, ma c’è chi predica cautela. La notizia su Kherson, infatti, potrebbe essere una trappola tesa dall’esercito russo.

Nel frattempo l’attenzione è concentrata anche sulla diga di Kakhovka. Se Putin dovesse sentirsi alle strette, potrebbe decidere di azionare il nucleare o colpire i punti strategici ucraini, tra questi figura proprio la diga della centrale idroelettrica di Kakhovka. Il presidente ucraino Zelensky ha voluto essere prudente ed ha fatto un importante annuncio, valevole sia per il nemico russo che per l’alleato europeo e americano. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Guerra in Ucraina, interviene Papa Francesco: la sua strategia per la pace

L’annuncio di Zelensky

Il prossimo obiettivo dell’esercito russo potrebbe essere la diga della centrale idroelettrica di Kakhovka. Colpendola, i russi rischierebbero di inondare il territorio ucraino, oltre che di prosciugare la centrale nucleare di Zaporizhzhia. Il presidente ucraino Volodymyr Zelesky ha voluto lanciare un appello molto importante. Se questo scenario dovesse verificarsi, significherà che Mosca sta “dichiarando guerra al mondo intero”. Le sue parole sono state riportate dal Kyiv Independent. Secondo gli analisti militari, la Russia potrebbe cercare di far saltare in aria la diga di Kakhovka per coprire il suo ritiro e “impedire alle forze ucraine di inseguire le forze russe in profondità nell’oblast di Kherson”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure