Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Gli eredi di Berlusconi reclamano la villa di Arcore? L’indiscrezione sullo “sfratto” di Marta Fascina

Marta Fascina lascia Arcore?

Marta Fascina costretta a lasciare Arcore? Gli eredi di Silvio Berlusconi sarebbero determinati a riprendersi la dimora monzese del defunto padre. È questa l’indiscrezione (riportata dal giornale Domani) secondo la quale la ex compagna del Cavaliere potrebbe dover lasciare molto presto la villa San Martino. Ma vediamo tutti gli elementi della vicenda. (Continua a leggere dopo la foto…)

Leggi anche: William e Kate distrutti dal lutto: il messaggio ufficiale della coppia reale

Leggi anche: Mara Venier, piccolo imprevisto in diretta a “Domenica In”: cos’è successo

Marta Fascina  e Silvio Berlusconi

Marta Fascina ancora ad Arcore

Da quando Silvio Berlusconi è venuto a mancare a giugno 2023, la sua compagna Marta Fascina ha continuato a vivere a villa San Martino, la dimora simbolo ad Arcore. La “quasi moglie” dell’ex premier starebbe ora abitando insieme al padre e alla zia. Negli ultimi tempi però, pare che la sua presenza non sia così gradita dai figli del Cavaliere i quali starebbero pensando a come far traslocare la deputata. Da quanto emerge dalle indiscrezioni menzionate nell’articolo di Domani, i figli di Berlusconi vorrebbero che la donna lasciasse l’appartamento molto presto. Ma vediamo come è risposto Marta Fascina in merito a questi rumors. (Continua a leggere dopo la foto…)

Leggi anche: Daniele Bossari rivela come scoprì il tumore che lo ha colpito

Arcore
Villa San Martino ad Arcore
Marta Fascina

La smentita di Marta Fascina

Marta Fascina avrebbe categoricamente smentito i rumor: “Per l’ennesima volta – ha spiegato a Domani – sono costretta a smentire notizie false che provengono da fonti inesistenti e inattendibili riguardo a un mio presunto allontanamento da villa San Martino e vorrei che questo gossip di basso profilo cessasse”. Ma se la diretta interessata ha liquidato così la questione, ci sono diversi elementi che farebbero pensare che invece gli eredi di Berlusconi vogliano davvero metterla alle strette per riavere la casa di papà Silvio. Ecco cosa riportano sulla questione delle fonti ben informate.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure