Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Le cure esclusive per Matteo Messina Denaro: quanto ci costa il suo tumore

Le cure esclusive per Matteo Messina Denaro: quanto ci costa il suo tumore

SOCIAL. Matteo Messina Denaro, come sappiamo tutti, è stato portato al carcere dell’Aquila. A quanti pare è stato trattato con i massimi riguardi dal ministero della Giustizia. Infatti, a causa delle sue gravi condizioni di salute, nel giro di poche ore lo ha visitato un famoso specialista, saltando così i lunghi tempi di attesa. Quindi insieme ad alcuni dati pubblici possiamo capire, circa, quanto ci costa curare Matteo Messina Denaro.

Piera Maggio e il disperato appello a Matteo Messina Denaro

>> Matteo Messina Denaro, ecco cosa hanno trovato nel covo del boss

Le cure esclusive per il tumore di Matteo Messina Denaro

Dalle recenti dichiarazioni si capisce che il trattamento riservato a criminale Matteo Messina Denaro è molto diverso da quanto accade per la stragrande maggioranza dei reclusi. Per le sue cure infatti arriva Luciano Mutti, direttore del dipartimento di Oncologia dell’Ospedale universitario del capoluogo abruzzese, e professore negli Stati Uniti, alla Temple University di Filadelfia. Una volta confermate le sue condizioni di salute, decidono che i cicli di chemioterapia, per il cancro all’intestino di cui soffre, gli siano somministrati a domicilio, cioè in carcere. Anche per evidenti ragioni di sicurezza. Tutto questo, ovviamente, sarà a carico del sistema sanitario nazionale. Anche se Messina Denaro non pagava le tasse da almeno trent’anni, viveva nel lusso senza aver mai lavorato, spendeva secondo i primi riscontri diecimila euro al mese. E non si è mai pentito di avere fatto morire uomini, donne e bambini ordinando omicidi e attentati.

>> Matteo Messina Denaro, scoperta inquietante sulla massoneria

La tempestività nei confronti del Boss non è garantita a tutti i cittadini

Le cure per il tumore di Matteo Messina Denaro non si possono negare, infatti l’assistenza è giustamente garantita dalla Costituzione. L’articolo 32 tutela la salute dei cittadini, come “fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”. E ancora, l’articolo 27 stabilisce che “le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità”. Ma bisogna ammettere che questa tempestività non è comune nel sistema sanitario italiano. Infatti, per i “comuni” cittadini malati, i tempi di attesa sono troppo lunghi. In alcuni casi così lunghi da non “prendere” la malattia in tempo a causa di una diagnosi troppo tardiva. “Quindi è legittimo chiedersi, per noi che non siamo Matteo Messina Denaro, quale trattamento ci sarebbe stato riservato?”.

>> Matteo Messina Denaro, il disperato appello di Piera Maggio: “Lui sa”

Quello che sappiamo sulle cure disposte al boss mafioso per il suo tumore

Il boss Mafioso Matteo Messina Denaro è entrato nel ciclo di chemioterapia. Per capire quanto stiamo spendendo per le cure riservate al boss basta affidarsi all’indagine di qualche anno fa dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom). Lo studio rivela che, su un campione di undici ospedali in tutta Italia, i trattamenti per il tumore al colon sono tra i più cari. “Il 42 per cento delle uscite totali per le terapie ad alto costo è destinato al tumore al seno, il 13 per cento a colon-retto e polmone. E ancora, il 7 per cento alla cura del cancro alla prostata, le quattro neoplasie più frequenti”.

>> Matteo Messina Denaro, la notizia dal carcere sulla malattia

“I farmaci antineoplastici incidono mediamente per il 67 per cento sulla spesa totale del trattamento: un costo che per il tumore al colon, sempre secondo la ricerca di Aiom, in base al tipo di farmaco può arrivare a 1.609 euro a seduta per ogni singolo paziente“.

>> Denise Pipitone, cosa sa Matteo Messina Denaro: punto di svolta?

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure