Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo in Italia, Mario Giuliacci parla della siccità: la situazione è grave

Meteo in Italia, Mario Giuliacci parla della siccità: la situazione è grave

Meteo Italia Giuliacci siccità

Social. Meteo in Italia, Mario Giuliacci parla della siccità: la situazione è grave. Nonostante i giorni di pioggia a quanto pare la crisi idrica non sembra destinata a migliorare. Il meteorologo Mario Giuliacci ha fatto un previsione da brividi su quello che potrebbe accadere nei prossimi mesi senza le piogge o con scarse precipitazione. A quanto pare il Nostro Mondo ha bisogno di acqua, altrimenti a lungo andare anche la nostra esistenza potrebbe essere compromessa. Uno scenario a dir poco catastrofico. Vediamo insieme le sue parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Meteo, Italia nella morsa del gelo: le previsioni di Giuliacci

Meteo in Italia, Mario Giuliacci parla della siccità: la situazione è grave

Il punto-meteo lo fa come sempre Mario Giuliacci, che ragiona sugli scenari atmosferici che riguardano l’Italia. Il noto meteorologo si è interrogato sul problema siccità, che da mesi affligge il nostro Paese: “Ecco, ci risiamo: nuovo periodo con piogge e nevicate. Basterà ad alleviare la siccità?. Il 2022 è stato un anno orribile dal punto di vista meteo climatico: dapprima un Inverno troppo secco e mite; poi una Primavera che non ha portato i fronti e le piogge sperate. Successivamente, la terribile Estate, assai simile alla tremenda 2003, secchissima e bollente. Contro la siccità, fari puntati su novembre, mese in cui neve e pioggia sono previsti in abbondanza. Senz’altro un’ottima notizia, ma basteranno? Oppure è solo una goccia nel mare. La risposta è: né uno né l’altro. Non bastano, sicuramente: una decina di giorni di piogge e variabilità meteo climatica non ripara i danni di mesi di alte pressioni e carenza di fronti perturbati”. Infine, Giuliacci ha ricordato come “purtroppo le proiezioni sull’inverno sono pessime”. E, se si verificassero, “sarebbe una catastrofe”. (Continua a leggere dopo la foto)

Quando arriva la pioggia

Le conseguenze della prolunga assenza di piogge

Si possono dividere gli effetti della siccità e della carenza d’acqua in tre gruppi: ambientali, economici e sociali. Gli effetti ambientali includono l’essiccazione delle zone umide, incendi sempre più grandi (e frequenti) e la perdita della biodiversità. Le conseguenze economiche includono una minore produzione agricola, forestale, di selvaggina e di pesca, maggiori costi di produzione alimentare, problemi con l’approvvigionamento idrico per il settore energetico e interruzione dell’approvvigionamento idrico per le economie municipali. I costi sociali e sanitari includono l’effetto negativo sulla salute delle persone direttamente esposte a questo fenomeno (ondate di calore eccessive), costi alimentari elevati, stress causato da raccolti falliti, scarsità d’acqua, ecc. La siccità prolungata è causa di migrazioni di massa e gravi crisi umanitarie.

Leggi anche –> Meteo, quanto farà freddo in Italia? La previsione di Giuliacci

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure