Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Meteo settembre, il cambio di rotta è imminente: cosa succederà

Meteo settembre, il cambio di rotta è imminente: cosa succederà

Il meteo del mese di settembre sta cambiando negli ultimi 10 anni. Le temperature si fanno sempre più alte ogni anno che passa e piove sempre più di rado. Dopo il maltempo che ha caratterizzato l’ultima parte di agosto, cosa dobbiamo aspettarci ora?

La pioggia totale in Italia a settembre

Settembre negli ultimi anni non è mai stato un mese piovoso come una volta. La pioggia totale attesa nel mese oscilla tra 50-60mm circa sul Nord Italia e 30-35mm sul Meridione, scrive Mario Giuliacci, sul suo sito meteorologico. Ma negli ultimi 10 anni così non è stato: a settembre ha piovuto poco rispetto alle stime. “Piuttosto sotto media (appena 20-30 mm) il 2012, 2014,2018, 2021” e a oggi “solo gran parte del Nord Italia, Toscana, Umbria Lazio, Campania avrebbero buone probabilità di accumulare più di 25 mm. Piogge invece sotto 25 mm al Sud, Isole, Emilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise”, spiega l’esperto.

Leggi anche: “GF VIP” 7, annunciata la seconda concorrente: colpo grosso di Alfonso Signorini

Settembre, pioverà poco o molto quest’anno?

“Purtroppo, saranno poche le regioni ove la probabilità di raggiungere tale traguardo è oltre 70 per cento”, avverte Giuliacci. Si tratta di Lombardia, alto Piemonte, Triveneto, Levante ligure, Alta Toscana. Ciò vuol dire che in tutte le altre regioni italiane pioverà poco durante il mese di settembre. “Le piogge nei prossimi 15 giorni saranno meno di 25 mm al Sud, Isole, Emilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, ma che sul resto d’Italia saranno comprese probabilmente tra 25 e 50 mm”.

Tra le poche regioni dove è previsto che la probabilità di accumuli di pioggia superino i 50 mm, quelle che potrebbero superare anche 75 mm in 15 giorni sono “Prealpi e Alpi lombarde, Levante ligure, Alta Toscana. Come dire che sul resto d’Italia le piogge previste nei prossimi 15 giorni saranno probabilmente sotto 25 mm al Sud, Isole, Emilia, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, tra 25 e 50 mm sul resto del Centronord”, ha specificato Mario Giuliacci.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure