Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Partorisce 3 gemelline a soli 14 anni: poi il gesto da brividi dell’infermiera

Partorisce 3 gemelline a soli 14 anni: poi il gesto da brividi dell’infermiera – Una vicenda incredibile con un finale inatteso arriva dall’estero, nello specifico da Indianapolis. A soli 14 anni una ragazza ha partorito per la prima volta non uno, bensì tre gemelle. Le piccole sono nate premature: la giovane ha dato alla lue le bimbe a sole 26 settimane. Per loro è stato necessario il ricovero in terapia intensiva neonatale. Le tre bambine sono rimaste presso il Community Hospital North di Indianapolis per più di cinque mesi.

leggi anche: Ha un infarto ma muore poco dopo per un altro motivo

leggi anche: “Ha una relazione col figlio di 17 anni”. Tragedia in famiglia, lui è pazzo di gelosia

Partorisce 3 gemelline a soli 14 anni: poi il gesto da brividi dell’infermiera

A soli 14 anni Shariya Small ha partorito tre gemelle. Le piccole sono nate premature, a 26 settimane (quando la gestazione media per parti trigemellari è di 33 settimane) ed è stato necessario per loro il ricovero in terapia intensiva neonatale. La giovane mamma non aveva nessuno con sé durante i lunghi mesi passati in ospedale giorno e notte accanto alle bimbe. Nessuno eccetto l’infermiera del reparto: Katrina Mullen. La donna si è affezionata in maniera incondizionata alla ragazza e alle sue tre figlie, al punto tale da decidere di adottarle. Insomma in un solo colpo, Katrina è diventata madre e nonna. Un gesto di grande amore, un modo per aiutare Shariya e le gemelline a sopravvivere. (continua a leggere dopo le foto)

leggi anche: Ha 11 figli con 8 uomini diversi: la donna spiega il motivo di questa scelta

leggi anche: Serial killer in Italia, i residenti lanciano l’allarme: ecco chi sono le sue vittime

“Stava lì da sola al capezzale dei suoi bambini…”

«Stava lì da sola seduta al capezzale dei suoi bambini», ha raccontato Mullen ai media locali. Una storia commovente che è rimbalzata ovunque sui social. La ragazza, tuttavia, era inizialmente restia a confidarsi con l’infermiera. La situazione è cambiata dopo che la giovane ha scoperto che Katrina Mullen aveva avuto il suo primo figlio a 16 anni e l’aveva dato in adozione. Accomunate dallo stesso destino, dunque. L’infermiera ha dato a Small il suo numero di telefono prima che le neonate venissero dimesse dall’ospedale. Il Dipartimento dei Servizi Sociali, resosi conto delle condizioni di povertà in cui versava la giovane, ha stabilito che mamma e figli entrassero in un programma di affidamento. (continua a leggere dopo le foto)

Partorisce 3 gemelline a soli 14 anni: poi il gesto spiazzante dell’infermiera, storia a lieto fine

L’assistente sociale, che era a conoscenza del legame tra mamma e infermiera, ha contattato Mullen dicendole: «Shariya ha detto che le piacerebbe venire a vivere con te. Saresti disponibile?». La donna aveva già tre figli a casa, SeQuayvion, 16 anni, ShaKovon, 14 e JJ, 7. È anche mamma di Sevonté, 23, e Shai, 22. Ad ogni modo, non ha esitato un solo istante, come riportato da «Leggo». «Sapevo che sarebbe stato impossibile trovare una famiglia adottiva che li accogliesse tutti e quattro. Nessuno avrebbe preso una mamma adolescente e le sue tre gemelle premature», ha spiegato Mullen. Una vicenda a lieto fine. E a giudicare dalle foto sui social dell’infermiera ora vivono tutti insieme felicemente.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure