Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Piogge e temporali violenti in Italia nelle prossime ore: ecco dove

Piogge e temporali violenti in Italia nelle prossime ore: ecco dove

Il meteorologo Mario Giuliacci ha avvertito sul suo sito web, che potrebbero esserci altri fenomeni violenti come quelli che hanno colpito le Marche nella giornata di oggi, venerdì 16 settembre, anche in altre Regioni. Nelle provincie di Pesaro e Ancona, le conseguenze sono state devastanti: si contano almeno 11 morti e 4 dispersi.

Perché si verificano fenomeni sempre più violenti

“Quello che è successo nelle Marche temo che potrebbe ricapitare anche in altre Regioni dove nelle prossime ore sono attese piogge violente”, ha avvertito il colonnello Mario Giuliacci. Potrebbe ricapitare un evento simile a ciò che è stato nelle Marche anche in altre regioni, tra stanotte e domani mattina.

Ma perché ci sono sempre più spesso fenomeni violenti? A questa domanda risponde l’esperto. “Rispetto a quanto accadeva 30 o anche 20 anni fa, da almeno un decennio ad oggi la percentuale di temporali volenti è notevolmente aumentata. Questo perché il vero carburante dei temporali è il calore assorbito dal suolo. Siccome questa estate c’è stato un notevole accumulo di calore, i temporali, che di quel calore si alimentano, sono diventati più potenti, dando vita a quello che chiamiamo estremizzazione del clima. E purtroppo non saranno gli unici. Io temo che in questi giorni ci saranno fenomeni violenti perché alcune regioni sono a rischio”.

Leggi anche: Grattacielo in fiamme in pieno centro, persone in fuga: cos’è successo

Temporali violenti in Italia: le regioni a rischio

Giuliacci ha spiegato dove potrebbero capitare nubifragi e temporali violenti. “Nel corso del pomeriggio di oggi (rischiano) la Campania e poi nella notte anche l’alta Calabria tirrenica, la Romagna e l’appenino toscano, dove sono previste piogge intense e temporali che potrebbero portare qualche danno”.

“Durante la mattinata di domani, sabato 17 settembre, ci saranno ancora piogge forti su Romagna, Appennino toscano e Est della Lombardia, Umbria, Marche, Campania e Nord della Sicilia”. Poi Mario Giuliacci ha rassicurato che il bel tempo tornerà presto in tutto il Paese. “Già nel pomeriggio (di domani) si attenueranno e domenica ci sarà una breve tregua dai temporali con il ritorno del bel tempo”.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure