Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Spare”, il principe Harry spara a zero sulla sua famiglia: la battuta di Re Carlo sulla non paternità

“Spare”, il principe Harry spara a zero sulla sua famiglia: la battuta di Re Carlo sulla non paternità

Spare Harry

Social. “Spare”, Harry racconta la battuta di Re Carlo sulla non paternità. Spare è un libro di memorie del principe Harry, duca di Sussex, pubblicato il 10 gennaio 2023. È stato scritto da J. R. Moehringer e pubblicato da Penguin Random House. È lungo 416 pagine ed è disponibile in formato digitale, tascabile e cartonato ed è stato tradotto in quindici lingue. Un romanzo autobiografico che dopo neanche 24 ore dalla sua uscita sta facendo discutere il mondo intero. Che dire? Il principe ha sparato a zero sulla Royal Family riportando a galla vecchie storie che sembravano ormai archiviate. Per anni molti si sono chiesti se Harry fosse davvero figlio a Re Carlo III e oggi il principe ha dato una risposta particolare a questo quesito. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Principe Harry, la rivelazione choc di quando faceva uso di cocaina

“Spare”, Harry racconta la battuta di Re Carlo sulla non paternità

“Chissà se sono realmente il tuo vero padre”, questa, stando ai racconti del principe Harry, una delle battute, che amava fargli suo padre. Carlo ironizzava così sulle voci secondo le quali il secondogenito di Lady Diana sarebbe figlio di uno dei suoi ex amanti, il maggiore James Hewitt. Non sembrano destinati a distendersi facilmente i rapporti nella Famiglia Reale britannica, specie ora che l’atteso libro di Harry, Spare è effettivamente stato lanciato, aprendo un vero e proprio Vaso di Pandora. Il dibattito si era già fatto acceso nei giorni scorsi, quando, a causa dell’erronea messa in vendita del volume in Spagna, si erano diffuse più indiscrezioni. E le interviste fatte dal principe Harry a pochi giorni dall’uscita hanno aggravato la situazione: nuove rivelazioni, ulteriori accuse, tante indiscrezioni e ancora più numerosi attacchi. La casa editrice del volume, Penguin Random House, ha definito il volume “pieno di intuizioni, rivelazioni, auto-analisi e una saggezza duramente conquistata”. Che dire? Un vero e proprio fiume in piena che metterà a dura prova i nervi del nuove Re Carlo III. (Continua a leggere dopo la foto)

La reazione di Buckingham

Tra le pagine di Spare, il romanzo di Harry, si legge: “A papà piaceva raccontare storie, e questa era una delle migliori del suo repertorio. Finiva sempre con un’esplosione di filosofeggiare … Chissà se sono davvero il Principe di Galles? Chissà se sono anche il tuo vero padre? Rideva e rideva, anche se era uno scherzo straordinariamente poco divertente, data la voce che circolava proprio allora che il mio vero padre era uno degli ex amanti della mamma: il maggiore James Hewitt”. Fonti vicine a Carlo fanno sapere che “il Palazzo non sta commentando pubblicamente su Spare, ma i rapporti tra i reali e Harry sono stati fatti a pezzi”. Secondo altre fonti, Buckingham Palace era già a conoscenza di ciò che Spare poteva contenere: “C’erano indubbiamente timori su ciò che Harry stava per scrivere, in particolare erano preoccupati che momenti altamente personali della loro vita venissero raccontati”.

Leggi anche –> Principe Harry, rivelazione privatissima nel libro “Spare”: l’aneddoto del “pe** congelato”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure