Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Trovato il corpo senza vita del giovane scomparso da tre giorni

Ivan Dettori

Tragico epilogo per la vicenda di Ivan Dettori, ritrovato oggi senza vita a tre giorni dalla scomparsa. Il giovane di 19 anni sparito lunedì scorso ad Arzachena in Gallura (Sardegna). (Continua a leggere dopo la foto…)

Leggi anche: Natisone, la disperazione del fratello di Cristian e il gesto che spezza il cuore

Leggi anche: Natisone, l’ultimo grido d’aiuto di Patrizia prima della tragedia

Ricerche di Ivan Dettori

La scomparsa di Ivan e l’appello dei genitori

Ivan Dettori frequentava il quinto anno all’Istituto Ipsar “Costa Smeralda” di Arzachena in cui seguiva l’indirizzo alberghiero. Lunedì scorso, il 3 giugno, il 19enne aveva fatto perdere le sue tracce ed era risultato irreperibile dopo essere uscito di casa senza dire dove era diretto. olo poche ore fa, i suoi genitori, Domenica Pusceddu e Giovanni Dettori, avevano diffuso un video messaggio in cui lo esortavano a tornare a casa: “Amore di mamma, torna a casa. Siamo tutti preoccupati. Qualsiasi cosa sia successa, si risolve tutto”. L’appello straziante mostrava la tensione dei genitori che da tre giorni non avevano notizie del figlio. Purtroppo, nessuno si aspettava un epilogo tanto tragico. (Continua a leggere dopo la foto…)

Leggi anche: Tragico incidente ferroviario, ci sono morti e feriti

Leggi anche: La giovane cantante trovata morta nel sonno

Genitori di Ivan Dettori
Ivan Dettori

Ritrovato il corpo di Ivan Dettori

Secondo quanto riportato da La Repubblica, il corpo senza vita di Ivan Dettori è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi, 6 giugno 2024, in località Sarraiola fuori dal centro abitato. Il cadavere è stato individuato in campagna e segnalato ai vigili del fuoco intorno alle 14. I soccorritori hanno già recuperato il corpo. Il rinvenimento mette un punto tragico a 72 ore d’ansia nelle quali si erano completamente perse le tracce del 19enne. Per ritrovare Ivan, le autorità avevano dispiegato diversi mezzi: un elicottero, droni, cani e un consistente numero di forze a terra che sono state impegnate nelle ricerche per tre giorni.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure