Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Zelensky, le parole su Putin in diretta Tv sconvolgono i telespettatori

Zelensky, le parole su Putin in diretta Tv sconvolgono i telespettatori

Zelensky contro Putin

Social. Zelensky si scaglia contro Putin in diretta Tv: telespettatori sconvolti. La guerra in Ucraina è arrivata al 294° giorno. Secondo la Cnn, Biden sta finalizzando l’invio di missili Patriot a Kiev. Inoltre, è stato raccolto un miliardo di euro per l’Ucraina alla conferenza di Parigi. Zelensky ai leader del G7 ha dichiarato: “Grazie a voi esiste ancora il mio Paese”. Nel frattempo Putin aumenta la spesa per la Difesa, segno che la guerra sarà lunga. In questi giorni su Netflix è andato in onda uno speciale del programma di David Letterman con ospite Zelensky, il quale rispondendo alla domanda su quando finirà la guerra ha lasciato tutti quanti senza parole. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> Guerra Russia-Ucraina, l’annuncio di Zelensky fa tremare il mondo

Zelensky si scaglia contro Putin in diretta Tv: telespettatori sconvolti

David Letterman, in uno speciale andato in onda su Netflix, ha intervistato il presidente ucraino Zelensky. Alla domanda: “Immaginiamo che Putin si prenda un raffreddore e muoia, o cada accidentalmente da una finestra e muoia, la guerra proseguirebbe?”. Il presidente ucraino ha risposto: “No, non ci sarebbe nessuna guerra. Il regime autoritario è terribile. C’è un alto rischio che tutto venga deciso da una persona sola. Quindi quando la persona se ne va, tutte le istituzioni si fermano. Qualcosa di simile è avvenuto in Unione Sovietica. Tutto si è fermato. Penso che se lui non ci fosse più sarebbe difficile per loro. Dovrebbero concentrarsi sulla politica interna, non su quella estera”. Una risposta che ha lasciato tutti quanti senza parole e che lascia intendere che il combattimento sarà ancora lungo e estenuante. Poi ha parlato dei suoi progetti futuri. (Continua a leggere dopo la foto)

Putin

I progetti futuri

Sempre durante l’intervista su Netflix, rispondendo a una domanda sui suoi piani per il futuro, il presidente ucraino Zelensky ha affermato: “Rimarrò presidente fino alla nostra vittoria. E dopo, non lo so. Per ora non ci penso”. E poi ha aggiunto: “Vorrei andare al mare. A essere onesti, David, vorrei solo andare al mare, quando avremo vinto la guerra. E vorrei veramente bermi una birra“. Che dire? L’Ucraina almeno per il momento non sembra intenzionata ad arrendersi e sembra avere come obiettivo la vittoria. L’intera intervista è recuperabile sulla nota piattaforma streaming.

Leggi anche –> Guerra Russia-Ucraina, Putin “teme per la sua vita” dopo Kherson

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure