Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Rai3, il racconto della disabilità a “Il cacciatore di sogni”: domani “L’onda di Enrico”

Rai3, il racconto della disabilità a “Il cacciatore di sogni”: domani “L’onda di Enrico”

”L’onda di Enrico” è il titolo della seconda puntata de “Il cacciatore di sogni”, il nuovo programma di
Rai3 condotto da Stefano Buttafuoco, nato dall’idea di raccontare la disabilità come molla per inseguire i propri sogni ed affermarsi nella vita. (Continua a leggere dopo la foto)

Il cacciatore di sogni

“Il cacciatore di sogni” su Rai3 il racconto della disabilità: “L’onda di Enrico”

Questa puntata del “Il cacciatore di sogni”, che andrà in onda martedì 28 dicembre 2021, alle 15.20, racconta la storia di Enrico, appassionato di windsurf sin da bambino, sport che negli anni coltiva e insegna. Sposato, tre figli, a circa 35 anni un glaucoma lo priva progressivamente della vista. Si separa dalla moglie, abbandona la tavola e la sua vita sembra destinata ad essere vissuta al buio. Ma Enrico non ci sta, non si arrende: la passione per il windsurf riaffiora e si trasforma in una molla per tornare sulle onde e sentire di nuovo il vento sul viso.

“Domenica In”, salta la puntata di Santo Stefano: regista in isolamento

Si trasferisce sul lago di Vico, a pochi passi da Ronciglione, dove incontra un nuovo amore, Elena, con la quale oggi vive assieme ai figli, due gatti e due inseparabili labrador neri, Thor e Mais. Sulle acque di quel lago tanto amato, Enrico, con l’aiuto degli amici di sempre, comincia a muoversi prima su un catamarano e poi riprende via via confidenza con la tavola. A quasi 50 anni, realizza il progetto di insegnare il windsurf anche agli ipovedenti. La passione lo ha aiutato a superare le barriere e a realizzare il suo sogno.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004