Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Storie Italiane”, Orso Maria Guerrini parla di Catherine Spaak: pubblico commosso

“Storie Italiane”, Orso Maria Guerrini parla di Catherine Spaak: pubblico commosso

Catherine Spaak si è spenta proprio il giorno di Pasqua, il 17 aprile 2022, per un ictus. La donna era malata da anni e nonostante le numerose battaglie alla fine si è dovuta arrendere alla malattia. Durante la puntata di ieri, 20 Aprile 2022, di Storie Italiane Orso Maria Guerrini ha ricordato Catherine Spaak, commuovendo il pubblico da casa e in studio. Una chiacchierata a tutto tondo con Eleonora Daniele durante la quale sono emersi tantissimi dettagli sul rapporto che legava l’attore alla nota showgirl. Guerrini ha poi parlato anche di una mancata telefonata e del dolore per questa improvvisa perdita. (Continua a leggere dopo la foto)

“Storie Italiane”, Orso Maria Guerrini parla di Catherine Spaak: pubblico commosso

A Storie Italiane Orso Maria Guerrini, ospite di Eleonora Daniele, ha ricordato Catherine Spaak con cui ha avuto una relazione molto intensa. L’attore ha confessato che avrebbe voluto chiamarla proprio poco prima di Pasqua, ma non lo ha fatto e non è riuscito così a darle un ultimo saluto. Eleonora Daniele, poi, ha chiesto a Guerrini di raccontare il momento in cui è nato il loro amore: “Non me lo ricordo. So che ci incontrammo in campagna, nella zona di Spoleto, ma non ricordo lo spunto… Sapevo del suo divorzio dal suo marito francese, io venivo da un drammatico naufragio del mio matrimonio. Ci siamo ritrovati come due pensionati vedovi. Avevamo lo stesso sentimento di dolore e di dispiacere. Poi lei cominciò a parlare di lavoro, aveva qualcosa da rivendicare […]. Lei era tedesca nella sua attenzione al lavoro e mi propose di fare qualcosa insieme”.  (Continua a leggere dopo la foto)

Il rimpianto per la telefonata

Poi Orso Maria Guerrini ha raccontato di una strana coincidenza. L’attore, infatti, aveva deciso di chiamare Catherine Spaak la settimana di Pasqua per chiederle il permesso di rimettere in scena lo spettacolo che avevamo fatto insieme: “Non ci sentivamo mai. L’ultima volta che ci siamo sentiti era prima del 2020″. Infine Guerrini ha ammesso di aver saputo dell’emorragia cerebrale che aveva colpito la Spaak  solo poco prima del lockdown e di ignorare totalmente la ricaduta degli ultimi tempi: “Pensavo che avesse superato quel problema perché l’avevo vista in qualche trasmissione”.

Catherine Spaak, la sua eredità è pazzesca: ecco a chi è destinata

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor