Home » “Strappare lungo i bordi”, su Netflix la serie animata scritta e doppiata da Zerocalcare

“Strappare lungo i bordi”, su Netflix la serie animata scritta e doppiata da Zerocalcare

“Strappare lungo i bordi” con la voce di Zerocalcare arriva finalmente su Netflix: ecco tutte le informazioni sulla serie animata scritta e diretta dal celebre fumettista. (Continua a leggere dopo la foto)

"Strappare lungo i bordi"

La prima serie italiana di animazione sarà in streaming su Netflix a novembre. “Strappare lungo i bordi”, la serie animata scritta e diretta dal fumettista Zerocalcare (pseudonimo di Michele Rech), è stata presentata lunedì 18 ottobre alla Festa del Cinema di Roma in anteprima mondiale. Si tratta di un racconto ambientato nell’universo narrativo dello stesso autore e presenta aneddoti e flashback che ripercorrono la sua vita a partire dall’infanzia fino ad oggi. I protagonisti sono Sarah e Secco impegnati in un’impresa estremamente ardua da realizzare.

“Strappare lungo i bordi”: quando esce e gli episodi

La serie si svilupperà in sei episodi di 15 minuti di tempo ciascuno. Sarà disponibile alla visione dal 17 novembre 2021. Alla produzione di “Strappare lungo i bordi” troviamo Movimenti Production e BAO Publishing.

La trama

Si tratta di un racconto che scorre tra flashback e aneddoti utili a rievocare l’infanzia di Zerocalcare, per poi percorrere la strada del tempo che lo trascina al giorno d’oggi. Questo “viaggio” metaforico è tradotto, nella serie, con un viaggio in treno dei due protagonisti Sarah e Secco. L’obiettivo dei due è quello di concretizzare una cosa molto difficile. Ogni capitolo della storia scopre una carta in più che rivela un mondo fatto di poche, quasi rare certezze e di amicizie solide. Quando nel finale tutte le carte verranno poi girate, lo spettacolo che uscirà allo scoperto lascerà sorpreso sia lo spettatore, che il protagonista stesso.

Il cast che presta la voce ai personaggi

I protagonisti di Strappare lungo i bordi” sono personaggi cult come Secco, Sarah, l’Amico Cinghiale e l’iconico Armadillo. E’ Zerocalcare a doppiare tutti i personaggi, fatta eccezione per l’armadillo, a cui presta la voce Valerio Mastandrea.