Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Nancy Brilli, guai improvvisi con la salute: le sue condizioni

Nancy Brilli, guai improvvisi con la salute: le sue condizioni

L’attrice vincitrice di un David di Donatello e di un Nastro D’Argento come miglior attrice non protagonista nel 1990 per il ruolo nel film Piccoli Equivoci, Nancy Brilli, in queste ore sta attraversando un delicato problema di salute. L’artista ha comunicato di essere risulta positiva al Covid-19 attraverso una serie di storie su Instagram. Purtroppo a causa del virus è finita anche in ospedale. Vediamo insieme quali sono attualmente le sue condizioni di salute. (Continua a leggere dopo la foto)

Nancy Brilli, l’attrice è positiva al Covi-19: ecco come sta

Sono giorni complicati per Nancy Brilli. L’attrice sta lottando contro il Covid. Nancy ha deciso di raccontare cosa le sta accadendo anche ai suoi numerosi followers attraverso alcune storie su Instagram (@nancy_brilli_ufficiale). L’artista ha contratto la malattia in forma grave e per questo è finita in ospedale. Visibilmente provata, attraverso i social, l’attrice ha dichiarato: «Mi sento proprio una schifezza. Mi è presa brutta brutta, con una stanchezza mortale e una tosse d’oltretomba. Sarei anche stanchina, mi si è rotta la schiena, ho avuto la congiuntivite, poi all’altro occhio…Poi mi sono rotta un dito del piede, adesso il Covid. Basta». Poi mostrando le immagini del suo ricovero ha commentato così: «Ieri è stata una giornata complicata». I suoi followers si sono immediatamente preoccupati per lei. (Continua dopo la foto)

L’attrice è una vera guerriera

A Nancy Brilli fu diagnosticata l’endometriosi. Poi questa malattia le portò ad avere un tumore all’utero. Grazie ad un intervento di chirurgia risolutivo riuscì ad avere il suo bambino, nato dal matrimonio con l’ex marito Luca Manfredi. Nel 2017, dopo diversi attacchi da parte degli haters legati alla chirurgia estetica, presa da un momento di rabbia l’attrice mise nero su bianco tutti gli interventi subiti: «Per chi commenta causticamente sul fatto che sarei di plastica: una volta per tutte, così vi mettete l’anima in pace: -1 legamenti del gin dx ricostruito in materiale plastico -2 addome ricucito per ben 8 operazioni all’apparato riproduttivo. -3 conseguentemente al tumore all’ovaio, all’asportazione di utero, altro ovaio e tube, -4 per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia di cui sopra, operazione al seno». Non possiamo fare altro che augurarle una pronta guarigione.

“Ecco dove l’ho preso”. Tiziana Panella è positiva e le sue condizioni preoccupano: come sta ora

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004