Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Grande Fratello”, bestemmia nella Casa: pubblico su tutte le furie

News tv. “Ah, se si è sentita”: “Grande Fratello”, la bestemmia riecheggia nella Casa – Aria tesa nella Casa più spiata di Italia. Nuovo sfogo di Alessio Falsone al «Grande Fratello». Il ragazzo nel pomeriggio di ieri ha perso il suo sacchetto con le proteine e dopo averlo cercato a lungo l’ha ritrovato (però vuoto) nel cestino della cucina. Il nuovo concorrente è letteralmente sbottato. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, brutto gesto di Maddaloni nei confronti di Beatrice Luzzi

Leggi anche: “Grande Fratello”, il gesto di Garibaldi dopo l’addio di Beatrice indigna il pubblico: cosa ha fatto

“Grande Fratello”, bestemmia nella Casa: pubblico furioso

Alessio Falsone ha scoperto che qualcuno ha preso le sue proteine. A lui è rimasta solo una busta di carta vuota e tanta rabbia. Falsone ha insinuato che a prendere le sue proteine fosse stato Federico Massaro. Durante lo sfogo durissimo il nuovo concorrente si è lasciato scappare un “Cristo”, seguito da parole incomprensibili. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: “Grande Fratello”, il gesto di Beatrice e Perla fa discutere: come le hanno beccate

Leggi anche: “Grande Fratello”, momento difficile per Letizia: lei in lacrime e Paolo interviene

Alessio Falsone sbrocca per le proteine

“Adesso basta! Ora mi gira proprio il … Il GF mi ha fatto un bel sacchettino con le ultime proteine e non c’è più nulla, non lo trovo. Ora apro la spazzatura e apro tutti i sacchetti non me ne frega un ca**o. Eccolo qui nella spazzatura, ma è vuoto! Proteine finite! Qualcuno se l’è prese”, ha esordito Alessio Falsone su tutte le furie.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure