Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Storie Italiane”, com’è morta Gina Lollobrigida: le parole dell’inviato

“Storie Italiane”, com’è morta Gina Lollobrigida: le parole dell’inviato

storie italiane gina lollobrigida

News Tv. “Storie ItalianeGina Lollobrigida. Nella puntata di ieri, martedì 17 gennaio 2023, di “Storie Italiane” è stato dedicato un ampio spazio al ricordo di Gina Lollobrigida, famosissima attrice scomparsa di recente all’età di 95 anni. Uno degli inviati del programma, in collegamento dalla clinica nella quale è stata ricoverata la Bersagliera, ha spiegato come sarebbe morta la nota attrice. (Continua…)

LEGGI ANCHE: Domenica In, Gina Lollobrigida parla del turbolento rapporto con suo figlio

“Storie Italiane”, com’è morta Gina Lollobrigida

La puntata di ieri di “Storie Italiane“, programma condotto da Eleonora Daniele su Rai 1, è stata dedicata in ampia parte alla morte di Gina Lollobrigida, storica attrice scomparsa all’età di 95 anni. Sulle cause del decesso, uno degli inviati della trasmissione, in collegamento dalla clinica nella quale l’attrice era ricoverata, ha rivelato che si parla di blocchi renali e polmonari: “Aveva avuto diversi altri problemi, comunque, ultimamente, come la rottura del femore“. Tempo fa, l’attrice era stata vittima di un incidente domestico, che le aveva causato la frattura del femore. Dal trauma, però, sembrava essersi ripresa. Stando alle parole dell’inviato, dunque, sarebbero stati “blocchi renali e polmonari” a causare la morte della storica attrice. (Continua dopo la foto…)

LEGGI ANCHE: Gina Lollobrigida, l’annuncio improvviso poco fa: nessuno se lo aspettava a 95 anni

Quando si terranno i funerali

La morte di Gina Lollobrigida ha addolorato il paese. Con lei se ne va un pezzo di storia del cinema italiano. Oggi sarà allestita la camera ardente al Campidoglio. Chi vorrà potrà dare l’ultimo saluto alla Bersagliera. I funerali, invece, si celebreranno domani, giovedì 19 gennaio, alla chiesa degli artisti di Roma.

Durante la puntata di “Storie Italiane”, la conduttrice Eleonora Daniele ha ricordato Gina Lollobrigida come “una donna di grande cuore, sempre molto generosa, una persona davvero buona”. Sandra Milo invece, ospite del programma, ha confessato: “Non conoscevo molto, a livello personale, Gina, ma posso dire che era un’artista a tutto tondo“. La Lollobrigida resterà per sempre nella memoria degli italiani come una vera e propria diva. Fortunatamente ci ha lasciato in eredità i suoi film e le sue esibizioni. Quando vorremo ci basterà vedere un suo film per ricordarla con grande affetto.

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure