Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Fine del mondo, segnatevi la data: la nuova profezia Maya

Fine del mondo, segnatevi la data: la nuova profezia Maya

Vi ricordate la profezia dei Maya sulla fine del mondo? Tra il 20 e 21 dicembre 2012 tutti eravamo in attesa che il mondo scomparisse da un momento all’altro. Addirittura furono prodotti pellicole cinematografiche sull’evento. Ma – fortunatamente – non success nulla. Da allora nessuno ha più creduto alle profezie Maya. Adesso, però, spunta fuori un’atroce verità. La fine del mondo, sempre secondo i Maya, non sarebbe dovuta essere nel 2012. Pare infatti ci sia stato un errore di battitura. La fine del mondo sarebbe veramente imminente. (Continua dopo la foto…)

Chi sono i Maya

I maya furono una popolazione insediatasi in Mesoamerica, in una zona che comprende l’odierno sudest messicano, ovvero Guatemala e il Belize, oltre a porzioni occidentali dell’Honduras e di El Salvador. Questa regione è costituita dalle pianure del nord, che comprendono la penisola dello Yucatán, dagli altopiani della Sierra Madre e dalle pianure meridionali del litorale del Pacifico.

Tale civiltà si sviluppò durante il periodo preclassico, tra il 750 a.C. e il 500 a.C. Essi vantavano monumentali architetture, come i grandi templi impreziositi da elaborate facciate in stucco. I Maya fondarono numerose città-stato collegate da una fitta rete commerciale. Due di queste, rivali tra loro, divennero molto potenti: Tikal e Calakmul.

Nel IX secolo vi fu un diffuso collasso politico nella regione centrale che sfociò in una guerra civile con un conseguente abbandono delle città e uno spostamento verso nord della popolazione. Il successivo periodo postclassico vide sorgere l’insediamento di Chichén Itzá e l’espansione dell’aggressivo regno Quiché di Q’umarkaj.
Nel XVI secolo, l’impero spagnolo colonizzò la regione mesoamericana e, dopo una lunga serie di campagne militari, l’ultima città maya cadde definitivamente nel 1697. (Continua dopo la foto…)

Ucraina, terza guerra mondiale e fine del mondo: la data della profezia Maya

La nuova data della fine del mondo

I Maya avevano predetto la fine del mondo per il 21 dicembre 2012. In realtà, secondo quanto racconta “Il Messaggero”, ci sarebbe stato un errore di battitura. La fine del mondo – sempre secondo i Maya – non sarebbe il 21 dicembre 2012, bensì il 21 dicembre 2022. La data, dunque, sarebbe assai imminente. Se la profezia dovesse essere vera, ci resterebbe solo sette mesi di vita.

Vuoi rimanere informato su tutte le notizie in tempo reale? Segui il canale Telegram 👉 t.me/ultimaor

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004