Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Chiara Ferragni, finisce malissimo dopo lo scandalo sul pandoro: cosa succede ora

Personaggi TV. Non basta la multa di un milione che Chiara Ferragni dovrà pagare per la faccenda del Pandoro-gate. Per lei nuove ripercussioni da parte della Procura di Milano si stanno abbattendo. L’influencer più famosa d’Italia rischia di finire davvero nei guai. Codacons annuncia un nuovo esposto all’Autorità per la concorrenza, in cui si chiede di aprire un’istruttoria per pubblicità ingannevole e pratica commerciale scorretta.

Leggi anche: Beneficenza, dopo Chiara Ferragni tocca a Fedez: cosa svela il noto giornalista

Leggi anche: Fedez e Lucarelli, è guerra: la frecciatina di lui e la replica di Selvaggia

Chiara Ferragni,

Caso Pandoro-gate e non solo

Dopo l’Antitrust, ora la Procura di Milano potrebbe ad aprire un fascicolo sulla vicenda, che vede coinvolta Chiara Ferragni ed il suo pandoro in collaborazione con Balocco, come rivela l’Ansa. Sul tavolo del procuratore Marcello Viola è infatti arrivato un esposto presentato dal Codacons e da Assourt, l’associazione utenti dei servizi radiotelevisivi, che ipotizza il reato di truffa. Ma non solo l’attenzione ora si sposta anche su un altro progetto benefico dell’influencer relativo alle uova di Pasqua realizzate con Dolci Preziosi nel 2021 e 2022. i Preziosi. A lanciare il caso è stata Selvaggia Lucarelli sul Fatto Quotidiano. L’influencer – come confermato al quotidiano dal proprietario di Dolci Preziosi, Franco Cannillo – avrebbe ricevuto un cachet di 1,2 milioni per aver ceduto la sua immagine. Ad effettuare la donazione all’associazione, sarebbe stata solo l’azienda con 36mila euro in due anni.(continua dopo la foto)

Leggi anche: I vip italiani hanno detto sì dopo quattro anni d’amore: le foto del matrimonio

Chiara Ferragni

Cosa rischia Chiara Ferragni

Se da una parte la Balocco si è difesa, dicendo di essere stati “sempre trasparenti” ed hanno annunciato un ricorso. Nono sono bastate le lacrime e le scuse da parte della Ferragni per chiudere il caso del Pandoro. Non è bastato il gesto di devolvere parte della sanzione in beneficenza all’ospedale Regina Margherita di Torino. Per Chiara si potrebbe mettere davvero male. La Procura di Milano, come fa sapere l’Ansasarebbe pronta ad aprire un fascicolo d’indagine sulla vicenda che ha visto coinvolti la nota influencer e la Balocco. L’ipotesi di reato è truffa.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure