Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Una Mamma per Amica: di nuovo insieme” e i segnali che ci portano ad una stagione 2

“Una Mamma per Amica: di nuovo insieme” e i segnali che ci portano ad una stagione 2

Serie tv. Sono passati sei anni da quando Netflix ha rilasciato il sequel di Una mamma per amica intitolato “Una mamma per amica: di nuovo insieme”, e i fan chiedono ancora a gran voce un’altra stagione. Ecco tutto ciò che sappiamo.

>> “Pinocchio” di Guillermo Del Toro su Netflix: data di uscita, cast e trama

Netflix rilascia “Una mamma per amica: Un anno nella vita”

Debuttando quasi 10 anni dopo, The Gilmore Girls: A Year in the Life è stata l’amata miniserie Netflix di follow-up che ha visto la maggior parte del cast tornare per un evento di quattro episodi. Dall’uscita di quella miniserie, lo spettacolo è andato di nuovo in pausa, e sono trascorsi più di 6 anni da quando la miniserie è arrivata su Netflix. Il revival è stato molto seguito dai fan e da allora i meriti dello speciale in quattro parti sono stati oggetto di accesi dibattiti. Quasi sei anni dopo, i fan stanno ancora aspettando una seconda stagione. Sebbene in passato ci siano stati diversi falsi allarmi, molti sviluppi recenti suggeriscono che una seconda stagione potrebbe accadere prima piuttosto che dopo.

I segnali che potrebbe esserci una stagione 2

Quindi cosa cambia ora? Cosa è successo di nuovo? Scott Patterson, che ha interpretato Luke Danes in Una mamma per amica, ha un suo podcast. Lui stesso ha chiesto agli ospiti speciali se fossero il Team Logan, il Team Jess o il Team Dean. La domanda si riferisce a quale dei fidanzati di Rory Gilmore è più adatto a lei. La vita romantica di Rory sarebbe probabilmente al centro di una seconda stagione di revival. E ancora, se la nostra teoria è giusta e Patterson sta testando le acque per un secondo riavvio, non sarebbe l’unico coinvolto nella serie a farlo. Le pagine dei social media di Gilmore Girls sembrano fare lo stesso. Poco dopo il risveglio, i profili Instagram e Twitter dello spettacolo sono rimasti in silenzio. Un paio di anni fa sono tornati in vita, ma i post erano sporadici.Fino al febbraio 2022, l’account Instagram dello spettacolo pubblica molto più regolarmente. In effetti, l’account Instagram ufficiale di Una mamma per amica ha ora una media di un post ogni quattro giorni. Si potrebbe ipotizzare che il nuovo programma di pubblicazione sia un modo per mantenere vivo l’interesse dei fan per l’eventuale annuncio di una seconda stagione di revival.

>> “The Mandalorian 3” disponibile dal 1° marzo 2023 su Disney+

Amy Sherman-Palladino

Durante gli anni di “Una mamma per amica: di nuovo insieme”, il cast ha regolarmente risposto a domande sulla serie e sul potenziale di una seconda stagione. In passato, i membri del cast e la famosa showrunner Amy Sherman-Palladino erano molto prudenti con le loro risposte. Questo è cambiato di recente.
Nell’ultimo anno, il cast e la troupe sono stati più disposti a discutere apertamente se sarebbero stati pronti o meno a tornare per una stagione 2. Scott Patterson era notoriamente indeciso riguardo alla prospettiva, ma negli ultimi 12 mesi ha entusiasmarsi all’idea.

Sherman-Palladino, che è stata impegnata con The Marvelous Mrs. Maisel, ha una pausa nel suo programma in arrivo ed è stata più disponibile sui suoi pensieri su un secondo risveglio. Nel marzo 2022, Sherman-Palladino ha rivelato a Us Weekly che il tempismo è l’unica cosa che ostacola una seconda stagione di revival. Mentre ci sono molti suggerimenti che fanno credere ai fan che un secondo revival di Una mamma per amica potrebbe essere in lavorazione, non ci sono state notizie ufficiali da Sherman-Palladino, dal cast o da Netflix. I fan dovranno solo tenere d’occhio gli annunci futuri. Aspetteremo anche noi.

>> Le serie Tv da non perdere a Dicembre: la quarta è da urlo!

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure