Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tivoli, chi sono le vittime morte nell’incendio nell’ospedale

Incendio ospedale Tivoli vittime

Tragedia a Tivoli, dove ieri sera, venerdì 8 dicembre 2023, è divampato un incendio nell’ospedale San Giovanni Evangelista provocando la morte di 4 persone: chi sono le vittime? Ben 200 persone, tra pazienti e personale sanitario, sono state evacuate dalla struttura sanitaria per sfuggire dalla fiamme. I pazienti sono stati trasferiti in altri in ospedali e i meno gravi nell’adiacente palestra comunale Maramotti, allestita dalla Protezione civile. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Tragico incendio nell’ospedale in Italia: duecento evacuati, diversi i feriti

Leggi anche: Gino Cecchettin, la confessione da brividi sulla figlia Giulia

Incendio nell'ospedale di Tivoli: chi sono le vittime

Incendio nell’ospedale di Tivoli

Sarebbe partito dal piano -3 l’incendio divampato all’ospedale di Tivoli ieri in tarda serata. Le indagini sono condotte dalla polizia e coordinate dalla procura di Tivoli, che ha aperto un’inchiesta sull’accaduto. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia e la polizia scientifica per i rilievi. Al momento l’ospedale è completamente inagibile e i vigili del fuoco stanno ultimando le ispezioni. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Papà e figlia muoiono pochi giorni di distanza in modo assurdo

Leggi anche: Il calciatore italiano aspetta il quarto figlio: “Ma il più piccolo ci ha lasciato”

Incendio nell’ospedale di Tivoli: chi sono le vittime

Durante il rogo sono morte 4 persone: si tratta di 4 anziani. Al momento non si sa se la causa della morte delle vittime sia imputabile all’incendio. Intanto i familiari protestano. “Vogliamo chiarezza sulle cause della morte di nostra madre. Ci hanno detto che è morta nel momento in cui è scoppiato l’incendio, ma non per il fumo. Lei aveva 84 anni e aveva un problema ai polmoni, era stata nuovamente ricoverata tre giorni fa al terzo piano. Ora la sua salma si trova nella cappella dell’ospedale perché non è stato possibile portarla nella camera mortuaria”, dicono i familiari di Giuseppina Virginia Facca, uno dei pazienti morti durante l’incendio scoppiato all’ospedale di Tivoli. “Ci hanno detto che nostra madre non è morta per l’incendio anche se però il decesso è avvenuto negli stessi attimi, noi vogliamo la verità. Abbiamo appreso della sua morte da un notiziario locale”, ha detto una delle figlie ai giornalisti come riporta Il Messaggero. (Continua dopo le foto)

Ipotesi fiamme partite da retro struttura

Secondo una delle ipotesi degli inquirenti, potrebbe essere partito dal retro della struttura l’incendio divampato nella notte nell’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli. Il rogo si sarebbe poi propagato all’interno, con il fumo che ha invaso il nosocomio fino all’ultimo piano. Su quanto accaduto la procura di Tivoli ha aperto un’inchiesta e nelle prossime ore verranno disposte le autopsie sui corpi delle vittime per accertare le cause della morte.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure