Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Stockton, un serial killer a piede libero terrorizza gli abitanti: cosa ha scoperto la polizia

Sei uccisioni a Stockton: la polizia indaga su un serial killer

La polizia di Stockton, una città di 445mila abitanti a pochi chilometri da San Francisco, è sulle orme di un serial killer che avrebbe ucciso già sei persone dall’aprile 2021 a oggi. Fino ad allora non avevano pensato che gli omicidi potessero essere stati compiuti dalla stessa persona. Ora però hanno individuato il modus operandi e hanno quindi attribuito le uccisioni ad un unico uomo. La polizia sta indagando e ha promesso una ricompensa da 125.000 dollari per qualsiasi informazione che porti all’arresto dell’assassino.

Serial killer a piede libero a Stockton: abitanti terrorizzati

Stockton, la polizia indaga su un serial killer

La maggior parte degli omicidi sono avvenuti negli ultimi due mesi. L’11 agosto Salvador William Debudey Jr, 43 anni, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un parcheggio buio lungo un tratto commerciale. Un altro omicidio, quello di Jonathan Hernandez Rodriguez, 21 anni, è avvenuto 19 giorni dopo. Il 21 settembre è stato assassinato a Juan Cruz, 52 anni: gli hanno sparato con un’arma da fuoco. Sei giorni dopo, Lorenzo Lopez, 54 anni, è stato trovato morto sul marciapiede di una zona residenziale.

La polizia è in possesso inoltre di un video di un uomo che cammina spalle alla telecamera e che potrebbe essere l’omicida. I casi fanno pensare che il responsabile di tutte queste uccisioni sia uno solo. Un altro caso, secondo la polizia, sarebbe collegato a quelli commessi in questi mesi. Lo stesso modus operandi sarebbe stato riscontrato in altri due agguati che hanno avuto luogo nel 2021, di cui solo uno mortale.

Cosa avevano in comune le vittime

La teoria degli omicidi collegati ha iniziato a farsi largo solo recentemente. La polizia ha notato lo stesso modus operandi. I cinque uomini uccisi negli ultimi mesi sono morti tutti a colpi d’arma da fuoco in zone poco illuminate della città. Cinque delle sei vittime inoltre, erano ispanici

Il capo della polizia di Stockton Stanley McFadden ha spiegato che “sei uomini sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco, mentre erano da soli in aree scarsamente illuminate dall’aprile 2021. Una vittima era bianca, ma il resto erano maschi ispanici”. L’unica sopravvissuta, una donna senza fissa dimora, è stata interrogata dalla polizia ma non ha potuto fornire informazioni sul presunto serial killer, in quanto non è riuscita a vederlo in faccia.

powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure