Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Striscia la Notizia”, Antonio Ricci contro Claudio Baglioni: “É un liberticida”

“Striscia la Notizia”, Antonio Ricci contro Claudio Baglioni: “É un liberticida”

"Striscia la Notizia" Antonio Ricci contro Claudio Baglioni

News Tv. Striscia la Notizia”, Antonio Ricci contro Claudio Baglioni. Da martedì 27 Settembre 2022 su Canale 5 dal lunedì al sabato dalle 20.30 alle 21.20 andrà in onda una nuova stagione del famoso Tg satirico Striscia La Notizia. Questa nuova edizione sarà condotta in un primo momento da Luca Argentero e Alessandro Siani. Anche le Veline sono nuove: la mora Cosmary Fasanelli e la bionda Anastasia Ronca. Riconfermata, invece, la squadra degli inviati. Tra le novità il debutto dei Sansoni, duo formato dai fratelli siciliani Fabrizio e Federico Sansone. Durante la presentazione della 35esima edizione di Striscia non sono mancati dei colpi di scena, Antonio Ricci si è letteralmente scagliato contro Baglioni: vediamo le sue parole. (Continua a leggere dopo la foto)

"Striscia la Notizia" Antonio Ricci contro Claudio Baglioni
"Striscia la Notizia" Antonio Ricci scontro Claudio Baglioni

“Striscia la Notizia”, Antonio Ricci contro Claudio Baglioni: caos durante la presentazione del programma

Durante la presentazione della 35esima edizione di Striscia La Notizia con Alessandro Siani e Luca Argentero al via il 27 settembre 2022 alle ore 20.35, Antonio Ricci si è letteralmente scagliato contro Claudio Baglioni. Il padre del tg satirico storico di Canale 5 ha commentato la decisione del noto cantante italiano di denunciare Ricci, i conduttori Enzo Iacchetti, Ezio Greggio, il Mago Casanova e Gerry Scotti. L’accusa è quella di diffamazione, a seguito della pubblicazione sul sito del libro Tutti i poeti con Claudio, in cui si evidenziano in chiave ironica casi di plagio. Ricci ha dichiarato: “Baglioni? Uno come lui, così amoroso, così melenso, è riuscito a fare mettere nel registro degli indagati pure quel pacioccone di Gerry. Un vero atto di sadismo, Baglioni è un liberticida, come chiamare uno che fa sequestrare un libro? A parte che noi non abbiamo mai accennato al plagio. Abbiamo parlato di un lavoro collettivo e dopo aver fatto tutti i riscontri: siamo pronti ad arrivare pure al Tribunale dei Diritti dell’uomo”. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche –> “Striscia la Notizia”, sequestrato il libro su Claudio Baglioni: cosa sta succedendo

"Striscia la Notizia" Antonio Ricci
Claudio Baglioni

Uno scontro infinito

Tra gli indagati troviamo Gerry Scotti, Enzo Iacchetti, Ezio Greggio, Antonio Montanari e ovviamente Antonio Ricci. Il tribunale di Monza ha ordinato per la seconda volta il sequestro del sito della trasmissione “con esclusivo riferimento alle parti contenenti tutti i rimandi al libro ‘Tutti poeti con Claudio’”. Tempo fa il gip Gianluca Tenchio aveva disposto il sequestro del libro per evitare la reazione del reato: come evidenziato da Tgcom24, gli indagati sono accusati di aver definito in più occasioni Claudio Baglioni “con termini tali da farlo passare come un disonesto, che copia senza neppure dirlo” al pubblico. “Amnesia, furbate, scopiazzature dimenticate, smemorato, distrattone” tra le parole usate da Striscia e che “ledono la reputazione di Baglioni”.

Leggi anche –> Claudio Baglioni, scoppia la bufera dopo le offese subite a “Striscia la Notizia”

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure