Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » “Telecomando io”, cosa vale davvero la pena vedere in tv stasera

“Telecomando io”, cosa vale davvero la pena vedere in tv stasera

Cosa vedere in tv stasera 16 Gennaio 2023

“Telecomando io!”, cosa vale davvero la pena non perdersi stasera in Tv? La nuova rubrica di «TvZap» nata con lo scopo di far trascorrere a voi lettori/spettatori una serata piacevole da soli, in compagnia, con famiglia o amici, davanti al televisore, vi suggerisce tre alternative valide, diverse tra loro. Tra fiction, serie tv, talk show, film e documentari, ecco cosa ci sentiamo di consigliarvi per oggi, lunedì 23 gennaio 2023. Leggi anche l’articolo —> “Call my agent: Italia”, trama, cast, dove vederla: tutto sulla nuova serie tv

“Telecomando io”, cosa vale davvero la pena vedere in tv stasera

Partiamo da Rai 1, che propone oggi qualcosa di molto interessante. Al via stasera, lunedì 23 gennaio 2023, a partire dalle ore 21.25, la nuova serie dal titolo “Blackout – Vite sospese”. La trama? In Trentino, a causa di una valanga un gruppo di persone resta intrappolato in una valle. Non vogliamo svelarvi di più, ma si preannuncia come una fiction particolare. Tra suspense e scenari mozzafiato, lo spettatore si trova catapultato in una storia densa di mistero. La serie, prodotta da Luca Barbareschi per Eliseo Entertainment insieme a Rai Fiction con la collaborazione di Trentino Film Commission, è stata girata in formato 6K con effetti VFX. “Blackout – Vite sospese” è formata da otto episodi, che saranno trasmessi nel corso di quattro serate. Il protagonista è Alessandro Preziosi, attore di teatro e tv brillante. Accanto a lui anche Aurora Ruffino, Rike Schmid, Marco Rossetti e Riccardo Maria Manera. Gli episodi sono visibili, in live streaming e on demand, anche sulla piattaforma RaiPlay. (continua a leggere dopo le foto)

Da “Blackout – Vite sospese a “Io, io, io… e gli altri”

La seconda opzione che vi proponiamo è invece un film. Su Cine 34 andrà in onda una pellicola con la grande Gina Lollobrigida, scomparsa all’età di 95 anni lo scorso lunedì 16 gennaio 2023. Il film del 1966 si intitola “Io, io, io… e gli altri” ed è diretto dal regista Alessandro Blasetti. La storia racconta di Sandro, noto giornalista e scrittore, che decide di condurre un’inchiesta sull’egoismo umano. Per alcuni giorni osserva i comportamenti delle persone che frequenta o che vede occasionalmente. Poi, sentendosi anche lui parte integrante dell’inchiesta, esamina il proprio comportamento. “Brutto vizio l’altruismo”, dirà ad un certo punto il protagonista Walter Chiari in un colloquio con la moglie. Un film da vedere soprattutto per la qualità della recitazione, ma anche per la vivacità del montaggio. (continua a leggere dopo le foto)

“Telecomando io”, cosa vale davvero la pena vedere in tv stasera: su Iris il film “Blow”

Chiudiamo con il film “Blow”, che sarà trasmesso su Iris a partire dalle ore 21. Si tratta di un film del 2001 diretto da Ted Demme. La storia è basata su un romanzo di Bruce Porter su George Jung, trafficante di droga attivo negli Anni Settanta e Ottanta. Se non l’avete visto, vi suggeriamo di guardarlo. Vale la pena solo per le interpretazioni strepitose dei due divi protagonisti: Johnny Depp e Penelope Cruz. Tra le frasi iconiche (che certamente vi sarà capitata almeno una volta di leggere sui social): «Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle». Pur non essendo stato un gran successo al botteghino, il film è stato apprezzato notevolmente dal grande pubblico. Leggi anche l’articolo —> “Telecomando io!” Cosa vale davvero la pena vedere stasera in Tv

powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure