Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Bimba di soli 9 mesi muore all’asilo per colpa della maestra: cos’è successo

Genevieve Meehan è morta all’asilo a soli 9 mesi. Una storia tragica che ha dell’incredibile. La madre della piccola ha detto che Genevieve era “intelligente, vigile e dispettosa” e mai si sarebbe aspettata che lasciandola all’asilo le sarebbe potuta capitare una cosa del genere. L’incredibile tragedia è accaduto il 9 maggio 2022 e ieri, lunedì 20 maggio 2024, è arrivata la sentenza per la maestra che quel giorno era responsabile della piccola al Tiny Toes Nursery di Cheadle Hulme a Stockport, Kate Roughley. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Terribile turbolenza scaglia via i passeggeri: il terribile bilancio

Leggi anche: Alessia Pifferi, la notizia choc dal carcere: cosa succede

Genevieve morta all'asilo a soli 9 mesi, la maestra Kate Roughley dichiarata colpevole

Genevieve morta all’asilo a soli 9 mesi, la maestra Kate Roughley dichiarata colpevole

La famiglia di Genevieve è rimasta sotto choc quando ha scoperto com’è morta la figlia, che era stata affidata alla maestra d’asilo. I pubblici ministeri hanno fatto sapere che la bambina è morta per una combinazione di asfissia e stress fisiopatologico. Quando l’hanno trovata i paramedici all’asilo, la piccola era cianotica ed è morta una volta arrivata in ospedale. La maestra di Genevieve Meehan, Kate Roughley, è stata dichiarata colpevole per l’omicidio della bimba. fa sapere The Sun. Cos’è successo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Terremoto, nuova scossa pochi minuti fa

Leggi anche: Calcio in lutto, addio per sempre alla leggenda di Milan e Roma

Com’è morta Genevieve

La vicedirettrice l’ha messa a faccia in giù, fasciata strettamente e l’ha coperta dalla testa ai piedi. La bimba è stata legata in questo modo per un’ora e 37 minuti mentre le sue grida di angoscia venivano ignorate. La maestra poi, quando ha ricontrollato la bimba, era completamente blu. Quindi la chiamata ai soccorsi e la morte nelle ore successive. “Non perdoneremo mai l’insensibilità delle azioni di Kate Roughley. Le era stata affidata la cura di nostra figlia, eppure ha messo i suoi interessi e i suoi interessi egoistici al di sopra della vita di Genevieve. Ha trattato nostra figlia con crudeltà e disprezzo. Sapendo quello che aveva fatto avrebbe potuto assumersi la responsabilità e salvare la nostra famiglia dal sopportare l’orrore di questo processo”, ha detto il padre di Genevieve John Mehaan. Perché Kate Roughley si è comportata così?

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva

Successiva
Pagine: 1 2
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | P. IVA: 13524951004


Hai scelto di non accettare i cookie

Tuttavia, la pubblicità mirata è un modo per sostenere il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirvi ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, sarai in grado di accedere ai contenuti e alle funzioni gratuite offerte dal nostro sito.

oppure